Cronaca

DL Milleproroghe: Stefàno, emendamento per cancellare norma su mozzarella bufala

Di:

“Mozzarelle di bufala Dop, non si può prorogare ancora di un anno l’entrata in vigore di una norma (del 2008) per l’adeguamento degli stabilimenti produttivi. Rischiamo di vanificare gli sforzi fatti per qualificare la produzione di un formaggio a denominazione di origine che ha grande successo in Italia e nel mondo”.

Motiva così il senatore Dario Stefàno (SEL) la presentazione di un emendamento al decreto legge “milleproroghe” che cancella la proroga relativa all’adeguamento degli stabilimenti alla norma del 2008 che obbliga i caseifici a separare funzionalmente la produzione della mozzarella di bufala campana Dop da quella di altri formaggi”.

“Non si può fare una legge giusta – continua Stefàno – che va nella direzione di prevenire le contraffazioni e agevolare i controlli sulla tracciabilità del latte di bufala e poi chiuderla in un cassetto, congelandola per anni affinché non produca gli effetti auspicati. Non si può lasciare campo libero a contraffazioni e frodi: è necessario insistere sulla strada della tutela della qualità anche per rassicurare i consumatori sulla bontà delle nostre produzioni a denominazioni di origine”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi