CronacaFoggia

Foggia, arrestate ladre al Coin, aggredita commessa

Di:

Un momento della conferenza stampa di stamani (Ph: Maizzi)

Foggia – I Carabinieri della Compagnia di Foggia hanno arrestato due donne marocchine 31enne BENHASSOUN Nadia e SEMTA Fatna, responsabili di un furto al negozio COIN di P.zza Cavour. Alle donne è stata contestata anche la rapina impropria, avendo aggredito una delle commesse strattonandola per impedirle di chiamare il 112.

I FATTI. Sono le ore 13.30 e ci si avvicina all’orario della pausa pranzo, momento in cui la vigilanza all’interno degli esercizi commerciali si fa più blanda, quando le due ladre entrano alla Coin di piazza Cavour, si dirigono al reparto profumeria e bigiotteria e riempiono le loro borse. Purtroppo per loro però si dimenticano di strappare alcuni dispositivi antitaccheggio che, mentre stanno per uscire dal negozio, provocano l’attivazione dell’allarme alle porte. Una delle commesse le ferma e, insieme alla responsabile delle vendite, le invita a seguirle in ufficio, ma le due si dividono, una rimane ferma e tenta di attirare l’attenzione delle dipendenti, mentre l’altra ritorna nel reparto profumeria dove abbandona la merce rubata poco prima. Contemporaneamente una commessa cerca di contattare il 112 ed è a quel punto che una delle complici l’aggredisce strattonandola e cercando di strapparle il telefono; ma non è sufficiente, la chiamata viene inoltrata alla Centrale Operativa dei Carabinieri che invia subito una pattuglia.

Le donne vengono fatte accomodare in un ufficio del negozio dove ai militari negano ogni addebito ma, proprio mentre i Carabinieri sono voltati, tentano di disfarsi della merce ancora in loro possesso gettandola in un cestino ed in un portaombrelli. La manovra non sfugge agli operanti che procedono all’ispezione delle borse, dove recuperano tutta la merce trafugata (profumi e bigiotteria), del valore di 600 euro. Le due vengono quindi arrestate ed accompagnate alla casa circondariale di Foggia.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
3

Commenti

  • Molto bene, ottimo lavoro


  • margiotta giovanna

    Quella zona è piena di rom , soprattutto nella tarda mattinata , il mercato rosati è pieno, i ragazzi di colore poi …quando chiedono l’elemosina,sempre in quella zona, al nostro rifiuto, sono molto insistenti….e tentano di avvicinarsi anche troppo a noi…..!!!!! Grazie per l’attenzione e il lavoro che svolgete.


  • Redazione

    Grazie a lei Giovanna, a presto; Red.Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi