Cronaca

Introna: ai marò parte della seduta del 22 gennaio

Di:

(Ph: www.tmnews.it)

Bari – MARO‘: “l’Italia non merita di essere messa in un angolo, i nostri militari non sono assassini a sangue freddo. Proporrò all’Ufficio di Presidenza e alla Conferenza dei capigruppo, di aprire la seduta consiliare di mercoledì 22 gennaio con una riflessione sulla vicenda che da due anni trattiene in India i nostri Massimiliano Latorre e Salvatore Girone”. Lo dichiara il presidente del Consiglio regionale della Puglia, che anticipa l’orientamento di chiedere all’Assemblea un momento di confronto sul caso dei fucilieri pugliesi del San Marco.
“Comprendo le preoccupazioni per i nostri corregionali, condivido i sentimenti degli Italiani per questo intrigo internazionale, che vede un Paese amico e con una tradizione specchiata di legalità distinguersi in un atteggiamento inspiegabilmente minaccioso nei confronti della stessa vita umana. Nessuno può trattare alla stregua di pirati o terroristi i militari italiani, impegnati in un programma internazionale di tutela della navigazione commerciale,. Solo un’incresciosa strumentalizzazione può portare a credere che lo siano”.

Il presidente chiederà ai capigruppo di aprire con la vicenda indiana la seconda delle due giornate di Consiglio, quella dedicata al question time, “nell’auspicio – aggiunge – che il governo nazionale possa avviare iniziative forti ed utili a tutela della libertà dei nostri marò, dell’onorabilità della Marina Militare e della correttezza con cui le Forze Armate rispettano i loro compiti internazionali di pace. E a salvaguardia della nostra dignità di italiani”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi