Cronaca

Sondaggio: Letta senza maggioranza dopo modifiche Consulta

Di:

Enrico Letta (tg.sky@)

(ANSA) CAMERA dei Deputati limitata a quattro forze politiche – Pd, M5S, Fi e Ncd – e governo Letta senza maggioranza: sarebbero questi gli effetti della applicazione della legge elettorale come modificata dalla Consulta all’ultimo sondaggio di ieri fatto da Ipr sul consenso ai partiti.

261 seggi al Pd, 167 a M5S, 159 a Forza Italia, 43 al Nuovo Centrodestra: sarebbe questa, dunque, la composizione della Camera applicando la legge elettorale come definita dalla Corte Costituzionale.

Il Pd e il Nuovo Centrodestra, che attualmente sostengono il governo Letta, non avrebbero la maggioranza di 316 deputati su 630: insieme, infatti, potrebbero contare su 304 deputati. La virtuale distribuzione dei seggi è stata fatta da Ipr Marketing per ANSA applicando il sistema proporzionale, con soglia di sbarramento al 4% e senza premio di maggioranza.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi