Manfredonia
Focus sfilate e nomi gruppi e carri mascherati

‘Manfredonia in maschera’, arriva il Carnevale (EVENTI-ORARI)

SI parte dalle ore 9.30

Di:

Manfredonia – CARNEVALE: domani, domenica 15 febbraio, a Manfredonia la prima Sfilata dei Carri Allegorici, dei Gruppi mascherati e delle scuole.

Si inizia, ovviamente, con la 1^ Sfilata che avrà inizio alle ore 9.30 e seguirà questo percorso: Viale Aldo Moro, Piazza Marconi, Lungomare Nazario Sauro, Piazzale Ferri. Ben quattro i Carri Allegorici da ammirare: l’associazione “Artisti della Cartapesta sipontina” presenta “Sogno di Carnevale”, “Compagnia del Carnevale” – “Ci vorrebbe un angelo”, “Noi del Carnevale” – “La scuola guida”, “Non solo Arte” – “Che capolavoro di colori”.

Coloratissima ed originale anche la pattuglia dei Gruppi Mascherati, che, non hanno fatto mancare l’estro e la goliardia: l’Associazione “Coltiviamo l’Amicizia” propone “Siamo tutti burattini appesi a un filo”, “Flamingo” – “I Cupcake”, “Euphoria” – “La gelateria di Zè Peppe”, “Magicaboola” – “E menamece a friske”, “Social Clandestino” – “Il giardino delle fate”, “San Michele” – “Tante amicizie ma poca cumbagnj” e ” L’ASSOCIAZIONE LA BANDA DEL SORRISO & L’ASSOCIAZIONE SU DI GIRI ” che Concorrono con il Gruppo FATE…ARTE.

Ad essi vanno ad aggiungersi due Scuole Medie e Superiori, in concorso tra loro: l’ I.I.S.S. “G. Galilei – Aldo Moro” con “Viva (è) l’arte” e l’ Istituto Comprensivo “Ungaretti- Madre Teresa di Calcutta” con “Dipingiamo la nostra terra”.

Fiore all’occhiello è la “Sfilata delle Meraviglie”, unica al mondo nel suo genere patrocinata dall’Unicef, che anche quest’anno, grazie all’ instancabile e mirabile lavoro e passione di docenti e famiglie, vedrà protagonisti un migliaio di bambini. Per gli Istituti Primari parteciperanno il “1° circolo – Istituto comprensivo Croce-Mozzillo” con “Zè Peppe missione Futura”, il “2° circolo – Istituto comprensivo Don Milani-San Giovanni Bosco” con “Ze Peppe nello spazio”, il “3° circolo – Istituto comprensivo Giordani-De Sanctis” con “R…estate tutto l’anno, il “4° circolo – Istituto comprensivo Ungaretti- Madre Teresa di Calcutta” con – “Colorandia: dipingiamo il nostro futuro” ”ed il “6° circolo – Istituto comprensivo Perotto-Orsini” con “A Carnevale Ze Peppe non zappa…whatsapp”. Ad essi si aggiungono due Scuole dell’Infanzia: ” Istituto Comprensivo Ungaretti-Madre Teresa di Calcutta” con “Colorandi: dipingiamo il nostro cielo” e l’ “Istituto Comprensivo Don Milani 1 + Majorano” con “Ze’ Peppe sull’isola dell’allegria”.

Ad allietare il lungo corteo allegorico ci saranno ben 3 gruppi fuori concorso che porteranno una consistente dose di entusiasmo e folklore: l’associazione per diversabili “Anfass” con “Carnevale era, Carnevale è”, l’ “ASD Mary J Style” con “Circus in dance” e “Underground movement” con “Zè Peppe al Luna Park”.

Quest’anno la Classifica dei Gruppi Mascherati e Carri Allegorici partecipanti in concorso alla 62° Edizione del Carnevale di Manfredonia verrà scelta mediante l’intreccio dei voti di una Giuria Tecnica e della “Giuria Popolare” della quale chiunque vorrà potrà prendervi parte. Basta acquistare un Tagliando della “Giuria Popolare”presso uno dei punti vendita autorizzati ed esprimere il proprio voto con una sola “X” per il Gruppo Mascherato e una sola “X” per il Carro Allegorico, saranno annullati i tagliandi che presenteranno più di una “X”per Categoria. Il Tagliando con il Voto dovrà essere imbucato presso il “Forziere” presente nel punto vendita nel quale si è acquistato il biglietto. Bisognerà conservare l’altra parte del tagliando per poter vincere uno dei premi in palio estratti il giorno 28 Febbraio 2015 al termine della Gran Parata.

E’ quanto riporta tra l’altro l’agenzia del turismo in una nota stampa.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Francisck

    Che successo la redazione un gruppo si e ritirato ..vedete che sulla rivista sono iscritti 7 gruppi..Andate a pagina 30 della rivista Ufficiale e copiate il nome delle Associazioni Mancati, e il nome del gruppo…FATE…. ARTE prima di scrivere informatevi bene cara redazione


  • Redazione

    Buonasera Francisck, noi abbiamo pubblicato il comunicato che ci è pervenuto, grazie, a presto


  • "Maschere e sùne", domenica 15 febbraio a Monte Sant’Angelo

    “Maschere e sùne”, domenica 15 febbraio a Monte Sant’Angelo la seconda edizione del Carnevale dei bambini

    Domenica 15 febbraio torna “Maschere e Sùne”, la festa di carnevale organizzata dall’Associazione MontecreativA e promossa dall’Assessorato ai Beni e alle attività culturali del Comune di Monte Sant’Angelo.

    Giunta alla seconda edizione, “Maschere e Sùne”, propone una giornata di festa, balli, giochi e colori a tutti i bambini della città. Alle ore 18:30, presso la palestra Polivalente, l’associazione MontecreativA, in collaborazione con il Comune di Monte Sant’Angelo, animerà il giorno di Carnevale con una grande festa in maschera in cui, inoltre, rivivranno le tradizioni del carnevale di Monte Sant’Angelo.

    “Con ‘Maschere e Sùne’ vogliamo regalare una giornata di colori, festa e allegria ai nostri bambini, invitandoli inoltre a riscoprire le tradizioni della città legate a questa giornata di puro divertimento.” – dichiara Giuseppe Ciuffreda, Assessore ai Beni e alle attività culturali del Comune di Monte Sant’Angelo, che prosegue – “Ringrazio l’associazione MontecreativA per l’impegno profuso nell’organizzazione della festa di Carnevale, dimostrando ancora una volta che i momenti ludici dedicati ai più piccoli possono essere anche un’occasione per far rivivere le preziose tradizioni della nostra cultura”.

    Durante la festa in maschera, animata dai ragazzi dell’Associazione MontecreativA, accanto alla musica e ai balli, ci sarà infatti il tradizionale gioco della “Pgnet”.

    L’appuntamento, dunque, per tutti i bambini fino ai 13 anni, è per domenica 15 febbraio, alle ore 18:30, presso la Palestra Polivalente. Ingresso gratuito.

    http://www.montesantangelo.it


  • michela

    anche quest’anno il carnevale ha fatto schifo anzi peggio dell’anno scorso!!!!
    in piazza marconi nn ci stavano le transenne e la gente si è ammassata sulla strada tanto da impedire anche il passaggio dei ragazzi, grazie ai volontari indietreggiavano. nella sfilata ho visto più fotografi, mamme o gruppi di bambini che infastidiavano i gruppi che ragazzi in maschera. e non parliamo dell’organizzazione, dalle 9 e 30 si è iniziato alle 11, e i gruppi verso la fine erano talmente distanti l’uno dall’altro che la gente se ne andava pensando che era finito!!!!
    VERGOGNA non è più il carnevale di prima e solo una presa in giro!!!!
    il cosi detto comitato e solo una fregata di soldi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi