ManfredoniaStato news
Come stabilito con recente determina

Manfredonia, concessione suolo cimitero: accettazione somme canone di tariffa

Il 21.03.2015 è stato rilasciato il permesso di costruire n. 27 di reg. per la realizzazione della tomba in questione statuendo la suddivisione del predetto "canone di tariffa" in due rate

Di:

Manfredonia. CONCESSIONE di suolo nel cimitero comunale alla fraternità Francesco e Chiara di Manfredonia (già Terz’ordine francescano) per la costruzione di una nuova tomba per sepolture private a tumulazione individuale per famiglie e collettività: con recente determina dirigenziale del Comune di Manfredonia è stata accertata la somma complessiva di euro 16.135,56
corrispondente ad obbligazioni giuridicamente perfezionate, con imputazione al Cap. 600 dell’E. F. 2015.

IN PRECEDENZA. Con atto n. 324 del 29.10.2013 la Giunta Comunale deliberava di dare in concessione al “Terz’Ordine Francescano” il lotto di suolo cimiteriale di mq. 1.128 adiacente alla tomba “Santa Chiara”, subordinando l’atto formale di concessione alla approvazione, da parte del Consiglio Comunale, di apposita variante al P.R.C., al fine di localizzare l’area; con deliberazione del Consiglio Comunale n. 31 del 9.09.2014 è stata approvata la modifica al P.R.C., destinando l’area in parola a “sepolture private a tumulazione individuale per famiglie e collettività”; con determinazione del Dirigente del 7° Settore n. 1668 del 17.12.2014 è stato fissato il “canone di tariffa” per ogni loculo costruito che risulta pari a euro 31,47 per ogni loculo in sopraelevazione ed euro 47,20 per ogni loculo in cappellina e determinando in complessivi euro 32.271,11 il corrispettivo della concessione.

Il 21.03.2015 è stato rilasciato il permesso di costruire n. 27 di reg. per la realizzazione della tomba in questione statuendo la suddivisione del predetto “canone di tariffa” in due rate di pari importo pari a euro 16.135,56: la prima versata all’atto del rilascio del permesso di costruire e l’altra al momento della richiesta del certificato di agibilità; il 30.11.2015 è stata presentata una istanza di variante al predetto permesso di costruire, al momento in fase di rilascio. E’ stata prevista la realizzazione di ulteriori n. 98 loculi e la trasformazione di 10 loculi da singoli a cappelline e per tali opere l’UTC ha determinato il “canone di tariffa” in euro 3.241,36, pagabili in due rate di pari importo di euro 1.620,00: la prima da versare all’atto del rilascio
del permesso di costruire e l’altra al momento del certificato di agibilità.

Allegato
2016_415

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This