Regione-Territorio
Nota stampa

Roma, sequestro 25 milioni euro ad appartenenti al clan dei Casalesi

Roma, sequestro 25 milioni euro ad appartenenti al clan dei Casalesi

Di:

Roma. Dalle prime luci dell’alba, i Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma stanno dando esecuzione ad un provvedimento di sequestro emesso dal Tribunale di Roma – Sezione Specializzata Misure di Prevenzione, su richiesta della locale Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di soggetti appartenenti al clan dei CASALESI – “Gruppo IOVINE”, nonché al contiguo ed autonomo “Gruppo GUARNERA” di Roma-Acilia, per un valore complessivo di stima pari ad oltre 25 milioni di Euro. Le indagini economico-patrimoniali, condotte dagli specialisti del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Tributaria della Capitale, hanno preso spunto dagli approfondimenti eseguiti nei confronti di IOVINE Mario (nel 2003 trasferitosi nella borgata romana di Acilia) e dell’allora affiliato clan GUARNERA di Roma-Acilia che, nell’ottobre 2013, nell’ambito dell’operazione “Criminal Games”, portavano all’arresto di numerose persone per plurimi reati, tra cui associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di beni, usura, estorsione, rapina, illecita concorrenza con minaccia e violenza e detenzione illegale di armi.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!