Manfredonia
Un atto dimostrativo inserito tra gli eventi della giornata contro l'omofobia e la transfobia

“Non abbiate paura di un bacio”: striscioni a Foggia

L'Italia non riconosce come aggravante l'aggressione per motivi di odio per orientamento sessuale

Di:

Foggia. Uno striscione di sette metri con la frase “non abbiate paura di un bacio: stop omofobia” è stato mostrato questa mattina alle 8.15 e per quindici minuti, da alcune attiviste e attivisti di Arcigay Foggia le Bigotte davanti le scuole di piazza Italia a Foggia, dove convergono le studentesse e gli studenti di quattro istituti superiori della città. Un atto dimostrativo inserito tra gli eventi della giornata contro l’omofobia e la transfobia che si celebra ogni anno il 17 maggio, perché lo stesso giorno, nel 1990, l’Organizzazione mondiale della sanità cancellava l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali, ma, purtroppo, ancora oggi sono molti gli episodi di violenza di matrice omofobica: dallo sfottò, figlio di una cultura maschilista ed eterosessista, a quella verbale fino a una violenza fisica. O allo stress quotidiano e continuo che spinge ancora adolescenti e non al suicidio. L’Italia non riconosce come aggravante l’aggressione per motivi di odio per orientamento sessuale o identità di genere e a questa discriminazione si aggiungono tutti i momenti quotidiani di omofobia istituzionalizzata. Tutti noi possiamo e dobbiamo dire no all’omofobia e alla transfobia, a casa, a scuola, sul luogo di lavoro: perché solo insieme possiamo cambiare le cose.

La giornata continua alle 19.30, nei locali di RESURB, a Cerignola, con il dibattito, al quale seguiranno aperitivo e dj set – dal titolo “L’omofobia non è un’opinione”. Interverranno: Luigi Lioce (Arcigay Foggia “Le Bigotte”), Pia Pignataro e Davide Valentino (Resurb), Giuseppe Maffia (Famiglie Arcobaleno), Ivana Palieri (Rete Genitori Rainbow), Rosa Pedale ( Agedo Foggia “Gabriele Scalfarotto”).(https://www.facebook.com/events/543391625847178/)

Ufficio Stampa Arcigay Foggia “Le Bigotte” – Luigi Lioce



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This