Manfredonia
A cura di Benedetto Monaco

Manfredonia, “Il prossimo sindaco in ..rosa?”

Di:

Manfredonia. Anche Manfredonia è stata attraversata dai ciclisti velocisti del giro d’Italia, giunto alla sua centesima edizione. Quanto segue non vuole aprire una polemica con chi non ha dato tanta visibilità alla nostra città spesso trascurata e snobbata anche dai media, bensì una libera interpretazione di quella che può essere la gestione in rosa di una città più vivace ed operosa.

I protagonisti delle battute che seguono sono Pasquale e Michelle personaggi, del racconto “Il Tempo in un quaderno”, che così commentano questa giornata.

Pasquale: “Ue Michelle, ti va di seguire il centesimo giro d’Italia?”.
Michelle: “ Michelle, certo Pasquale! Potendo scegliere avrei preferito per il centesimo giro d’Italia, seguire il tour dalla città che ha come simbolo un centesimo di euro italiano.”
Pasquale: “Intendi dire ad Andria da Castel del Monte? Magari poteva portare fortuna all’economia di noi guide turistiche che di giri ne facciamo tanti guidando gente da tutt’Italia ed oltre.”
Michelle: “Si anche per valutare di cambiare città considerando che qui le cose non vanno.”
Pasquale: “Hai pensato di portare tu la maglia rosa di questa città si da essere tu il cambiamento?”
Michelle: “Vuoi dire che potrei rivestire il ruolo di prima cittadina di questa cittadina?”
Pasquale: “Beh, potresti provarci; tanto per come si stanno mettendo le cose tra dissesti finanziari e tante altre cose che non vanno, provare una gestione al femminile potrebbe rivelarsi una soluzione in funzione di una Manfredonia che funzioni.”

Michelle: “Ti ringrazio per la fiducia, ho comunque il dubbio di rimanere delusa da gente che pare “votar si” a chi ferma lo sviluppo di una città che pare sopita.”
Pasquale:“Allora mettiti in movimento ed impegnati nel mondo associazionistico, vedrai che sveglierai questa città creando una Manfredonia nuova.”
Michelle:“Pasquale, le novità che intendi prevede anche la progettualità tipo il Treno Drago dell’opera emblematica ed il villaggio globale di Pax?”
Pasquale: “Beh, diciamo che volendo realizzare qualche novità e qualche mio sogno del cassetto anche il mio voto ti prometto.”
Michelle: “Dare luce e forma alla tue idee ed iniziative sarebbe stato anche il sogno del nostro fondatore, che voleva fare di Manfredonia la capitale del meridione d’Italia.”
Pasquale: “Comunque oltre ai mie sogni cosa pensi di fare per la città ed i suoi abitanti?”
Michelle: “Comunque qualora diventassi Sindaco, credo che non aspetterei la tappa del giro per rattoppare le strade della città! E farei strada a tutti quei talenti indesiderati da certi indolenti.”
Pasquale: “Spero non dimenticherai le piste ciclabili funzionanti di modo che a prender la bici siano in tanti. Inoltre è anche un modo farti intendere che volendo la bicicletta ti tocca pedalare!”
Michelle: “Allora prendiamo un tandem così pedali anche tu! Assieme si arriva più lontano …”

(A cura di Benedetto Monaco, scrittore artista inventore)

Manfredonia, “Il prossimo sindaco in ..rosa?” ultima modifica: 2017-05-14T09:09:54+00:00 da Benedetto Monaco



Vota questo articolo:
12

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi