Cronaca
Un cittadino del Marocco di 37 anni é stato arrestato ieri sera dagli agenti della sezione Volanti della Questura di Lecce con l'accusa di rapina e violenza sessuale su

Puglia. Violenza sessuale e rapina, arrestato

L'extracomunitario, già conosciuto alle forze dell'ordine, avrebbe anche iniziato a molestarle sessualmente

Di:

(ANSA) – LECCE, 14 MAG – Un cittadino del Marocco di 37 anni é stato arrestato ieri sera dagli agenti della sezione Volanti della Questura di Lecce con l’accusa di rapina e violenza sessuale su minorenne. L’uomo, sotto gli effetti dell’alcool, mentre era su un treno delle FSE, in transito da un comune dell’hinterland di Lecce diretto alla città capoluogo, ha iniziato a chiedere con insistenza soldi, ottenendoli, ai passeggeri a bordo, tra cui quattro ragazzine, due delle quali ancora minorenni. L’extracomunitario, già conosciuto alle forze dell’ordine, avrebbe anche iniziato a molestarle sessualmente.



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi