Cronaca

Foggia, coltivavano marijuana, CC arrestano 3 giovanissimi

Di:

Coltivavano marijuana, arresti a Foggia (ST)

Foggia – I carabinieri della Compagnia di Foggia hanno tratto in arresto Gesualdo Leonardo, di anni 18, Ciasullo Maurizio, 21enne e Viscillo Mario, 20enne, tutti di Foggia, sorpresi all’interno di un casolare di campagna sito in via Trinitapoli dove, i militari dell’Aliquota Radiomobile, dopo un appostamento di alcune ore, hanno fatto irruzione rinvenendo un piccola piantagione di sostanza stupefacente del tipo marijuana, realizzata all’interno di un recinto, con tanto di sistema d’irrigazione a goccia e impianto d’illuminazione per favorire una rapida crescita delle piante.

In totale sono state rinvenute e sequestrate n.15 piante alcune in vasi e altre nel terreno. Un’ulteriore pianta invece, già in avanzato stato di maturazione era presente in un vaso sistemato nella doccia dell’abitazione, illuminato costantemente con una lampada a fluorescenza e innaffiata con lo stesso impianto doccia. Nel corso della perquisizione dell’abitazione inoltre sono stati rinvenuti attrezzi per il taglio e il confezionamento dello stupefacente nonché un bilancino di precisione, elementi che fanno ritenere la coltivazione della sostanza fosse finalizzata allo spaccio al minuto della stessa. Quanto rinvenuto è stato sequestrato, i tre predetti sono stati tratti in arresto per il reato di coltivazione di sostanza stupefacente.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Photogallery



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • MARIO

    E UNA PORCHERIA DI SERVIZIO CIANNà FA NU BUKKEN BY VISCILLO MARIO,GESUALDO LEONARDO E CIASULLO MAURIZIO


  • Lorenzo

    I veri problemi dell’italia…
    I parlamentari mafiosi invece vanno bene.


  • harry

    Minchia, prodi Militi, avete salvato la Nazione dalla Vizio e dalla perdizione: per fortuna, tutto il resto va alla grande…


  • Gigi

    che coplaccio!! questa si che è una bella mazzata alla criminalità organzizata….


  • paolo

    me dispiace per le povere piantine… belle e innocenti…
    ma lo spaccio no dai… autoproduction!


  • Maria

    Lasciate quei ragazzi in pace e andate a lavorare.


  • Entità sempre vigile

    SBIRRI mi fate ridere completamente…arrestate tre lattanti con un pò di erba, ma arrivano e partono quantità enormi nell’ordine di tonnellate di cocaina dal sudamerica e centramerica… come mai queste passano il più delle volte? domande peccaminose eh… cara polizia, cari carabinieri, cara guardia di finanza, cara CIA… io non insinuo niente ci mancherebbe… e non ho detto niente… volevo solo fare una domanda… c’è qualcuno che sa rispondermi tra i presenti? io non sono pratico di queste cose mi illuminate i pensieri??????


  • Entità sempre vigile

    Comunque grazie per averci salvato da questi tre mocciosi a da quelle mortali 2 o 3 piantine di marijuana… grazie miei prodi cavalieri dal distintivo statale. Ecoo..con voi in circolazione..non so come ma…ho una certa sicurezza e incolumità salvaguardata..

    PROTEGGETECI DAL MALE..AIUTATE DELLE PECORELLE SVAMPITE E INDIFESE…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi