Sport

Juniores, sogno Manfredonia si spegne con la Perconti

Di:

Juniores (ph: Lucia Melcarne)

Manfredonia (Fg) – Si spegne, contro la Vigor Perconti, il sogno dei sipontini di continuare la lunga cavalcata verso la finale del campionato nazionale juniores. Non c’è stato niente da fare per i biancoazzurri nel fermare la corazzata romana, forte anche del vantaggio di 2-1 dell’andata, la Vigor ha concesso poco o nulla ai sipontini, finalizzando al meglio le occasioni avute a disposizione, espugnando il Miramare per 3-0. Al Manfredonia non è bastato la buona volontà di Gramazio e compagni di cercare di ribaltare il risultato, ma nonostante ciò i ragazzi di Varrecchia possono essere fieri e orgogliosi di aver raggiunto un risultato importante, oltre ad essere campioni regionali, quello di essere arrivati tra le prime quattro squadre finaliste della competizione, portando alla ribalta nazionale il nome della città di Manfredonia.

Partono bene gli ospiti che al 8′ falliscono una ghiotta occosione da gol con Palmieri, il quale al momento di concludere a rete viene anticipato da Telera; rispondono i biancoazzurri con Lupoli di testa, su invito di La Torre, ma la sua conclusione termina a lato. Al 31′ arriva il vantaggio dei laziali con Piccone, che con un preciso pallonetto supera Conoscitore. Due minuti dopo rispondono i padroni di casa con Di Candia, ma il suo tiro termina sul fondo. Al 43′ arriva il secondo gol per i romani, che in pratica mette il sigillo definitivo alla qualificazione per la Vigor; lo sigla Francesco Di Bari di testa, su invito di Piccone. La ripresa non offre grosse emozioni,con un Manfredonia ormai impotente nel ribaltare il risultato ed una Vigor che controlla con lucidità la gara. Tant’è che all 11′ Campanella porta a tre le marcature per gli ospiti, portando così la Vigor Perconti nella finale del prossimo 23 giugno.

MANFREDONIA-VIGOR PERCONTI 0-3
MANFREDONIA(4-2-3-1): Conoscitore; Manzella(1’st Salvemini), Telera, Armillotta, Rinaldi; Simone, Di Candia; La Torre, Gramazio (4’st Lo Riso), Coccia; Lupoli(25’st Bolocan). A disp: M. Di Bari, Nenna, Brigida, Sellari. All. Varrecchia
VIGOR PERCONTI (4-4-2): Nasti; Nicolini, Santori, Pomposelli, De Luca; Campanella(32’st G. Di Bari) Borgia(21’st Davola 6.5), Castellano, Palmieri; Piccone, F. Di Bari(13’st Narcisi 6.5). A disp: Testiccioli, Celeste, Cardella, Piccolo, G. Di Bari. All. Trobiani (Bellinati squalificato)

ARBITRO: Cavallina di Parma
MARCATORI: 31’pt Piccone ; 43’pt F. Di Bari; 11’st Campanella
NOTE: giornata tipicamente estiva, terreno in erba sintetica. Spettatori: 1000 circa di cui una trentina provenienti da Roma. Espulso: Gramazio (M) al 30’st dalla panchina per proteste. Ammoniti: Manzella e La Torre(M); Borgia e De Luca(VP). Angoli: 1-5 per la Vigor Recupero: 0’pt; 1’st.

(A cura di Giuseppe Ognissanti, Ufficio Stampa e Comunicazione A.S.D. Manfredonia Calcio)

(Nelle foto di Lucia Melcarne la formazione del Manfredonia scesa in campo contro la Vigor Perconti, la squadra e tutto lo staff dei sipontini che ringrazia il pubblico presente al Miramare)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi