ManfredoniaZapponeta
Nota facebook, Liberi di Ri-Cominciare, Zapponeta 14.06.2016

“Complimenti Fabio La Macchia, per il risultato ottenuto con ogni mezzo a sua disposizione”

Di:

Zapponeta. ”A distanza di poco più di una settimana dalla fine della campagna elettorale un sunto su ciò che è uscito dalle urne è doveroso. Innanzitutto congratulazioni al neoSindaco per la vittoria ottenuta, ma soprattutto complimenti alla presunta Forza Italia per l’ottimo risultato raggiunto, piazzando ben tre dei propri candidati e tutti e tre nelle primissime posizioni, prima forza politica di Zapponeta, tanto da riconoscere loro le deleghe più importanti e di peso, oltre che riconoscere loro il vicesindaco. Risultato molto più importante se paragonato a quello ottenuto dal PD locale che riesce a piazzare solo all’ultimo posto il segretario cittadino. Ma soprattutto i nostri complimenti vanno al vincitore reale di questa competizione elettorale, l’unico che con mente lucida e strategica ha pianificato tutto sin dalla fine dell’amministrazione Riontino e ancor prima, e ha reso il risultato ottenuto rimettendolo nelle mani del neosindaco. Molti i malumori, soprattutto di chi non capisce il vero motivo di un assessorato femminile esterno, vista la presenza già in lista di tali figure, o di chi si aspettava molto da questa competizione, rimanendo di fatto a bocca asciutta alla fine di tutto, ma ahinoi non c’è spazio in questa squadra se non si fa parte del team di Fabio La Macchia, al quale facciamo i nostri complimenti per il risultato ottenuto con ogni mezzo a sua disposizione!

Ne vedremo delle belle, gli attori non protagonisti entreranno in campo a discapito delle nuove leve e delle loro famiglie che hanno contribuito alla vittoria, rafforzando le loro posizioni, diventando i principali e svuotando ancora di più quelle dei promettenti giovani a cui hanno creduto le persone per bene!
‪#‎chapeau‬
‪#‎volontàpopolarenellemanideipartiti‬”

(Nota facebook, Liberi di Ri-Cominciare, Zapponeta 14.06.2016)



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati