FoggiaManfredonia
Nota stampa

Changes “Subito legge per il contrasto all’omofobia”

Di:

Foggia. L’associazione politico-culturale Changes aderisce alla manifestazione organizzata ad iniziativa dell’Arcigay per domani, 14 giugno, in piazza Giordano. Fa proprio l’appello a che il Palazzo di Città, la sede della Provincia e quelle dei diversi Comuni della Capitanata espongano la bandiera arcobaleno in segno di partecipazione al lutto della comunità lgbt degli Stati Uniti e di tutte le persone civili del pianeta. “Il feroce atto di uno squilibrato” dice Lorenzo Frattarolo, presidente di Changes “che sembra più un cane sciolto utilizzato post mortem dal Califfato che un effettivo aderente all’Isis. Non c’è dubbio, comunque” prosegue Frattarolo “che il fanatismo religioso di matrice islamica abbia funzionato da innesco di un odio omofobico che purtroppo non è appannaggio esclusivo del mondo musulmano.” “Anche in Europa, anche in Italia” dice ancora il presidente di Changes “malgrado i notevoli progressi compiuti, permangono soprusi, atti di intolleranza, discriminazioni. È tempo di tirare fuori dal porto delle nebbie del Senato il disegno di legge sull’omofobia che la Camera dei Deputati aveva approvato a larga maggioranza quasi due anni fa.” “Sarebbe questo il miglior modo” conclude Frattarolo “per onorare il sangue innocente sparso ad Orlando.”



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati