Stato prima
Lo scrive il New York Post

Strage di Orlando, ex moglie: ‘Mateen era gay’

Nel corso delle indagini e' emerso che il killer era frequentatore abituale del 'Pulse'

Di:

(ANSA) Omar Mateen, il killer di Orlando, aveva tendenze omosessuali. Lo scrive il New York Post citando un’intervista che l’ex moglie Sitora Yusufiy ha rilasciato ad una tv brasiliana. Secondo la donna, sposata con il killer di Orlando per quattro mesi nel 2009, una volta il padre, Seddique Mateen, lo ha persino chiamato gay davanti a lei. La rivelazione segue quella di un compagno di scuola di Mateen, il quale sostiene che una volta gli ha chiesto di uscire. Nel corso delle indagini e’ emerso che il killer era frequentatore abituale del ‘Pulse’, il club dove sabato notte ha sparato uccidendo 49 persone. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati