Manfredonia
Ritucci conferma "L'Anas di Bari non conosceva bene le problematiche della SS89"

Manfredonia. ANAS e sicurezza SS89 – San Leonardo, M5S replica al sindaco Riccardi

Rosa Barone "Dai verbali poi degli incontri avvenuti in prefettura, nessuno aveva proposto lo spartitraffico New-Jesery"


Di:

Manfredonia, 14 giugno 2017. “SICUREZZA S.S.89 – ingresso/uscita Abbazia di San Leonardo“: continuano le repliche tra il Movimento 5 Stelle e il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, in seguito alle dichiarazioni del consigliere comunale Massimiliano Ritucci a Stato Quotidiano, seguenti un comunicato di Rosa Barone, con successiva replica del sindaco di Manfredonia, che – attraverso la propria segreteria – ha inviato ieri sera a Stato Quotidiano il verbale della riunione tenutasi in Prefettura in data 12 maggio 2017.

Alla base della diatriba un presunto mancato interesse del Comune di Manfredonia alla vicenda.

Il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi (ph: BENEDETTO MONACO)

Il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi (ph: BENEDETTO MONACO)

Su facebook il sindaco e il consigliere Ritucci hanno continuato a discutere della tematica in oggetto, tematica per la quale – al di là delle presenze, verbali e polemiche – ci si augura una celere risoluzione. Per la sicurezza di tutti i cittadini.

Stamani – 14 giugno 2017 – è arrivato un nuovo comunicato del M5S Puglia, che di seguito si riporta: “Il Movimento Cinque Stelle da sempre attento ai bisogni dei cittadini, ha intrapreso un percorso per migliorare la questione della sicurezza e della viabilità della SS89. A tal fine i consiglieri comunali Gianni Fiore e Massimiliano Ritucci hanno interessato la consigliera Rosa Barone, la quale dopo aver intrapreso dei contatti con l’Anas di Foggia, già dai primi di Maggio, è stata indirizzata all’Anas di Bari, per maggiori approfondimenti circa lo status dei lavori che avrebbero interessato la strada.

In merito dichiara la consigliera regionale: “Appresa poi la disponibilità dell’Anas, mi sono recata presso la sede barese per parlare con il Responsabile del Coordinamento territoriale, il quale essendo arrivato da Gennaio non aveva contezza dei problemi della strada, così come dell’incessante numero di morti e di gravi pericoli della strada stessa. Sopratutto nei tratti che riguardano la Santa Lucia e la zona attigua la chiesa di San Leonardo. Così come degli ultimi incidenti. Questo perché evidentemente chi avrebbe dovuto segnalare i pericoli della strada, non è stato incidente nel rappresentare tutte le problematiche. Compreso lo stesso sindaco Riccardi. Dai verbali poi degli incontri avvenuti in prefettura, nessuno aveva proposto lo spartitraffico New-Jersey, una soluzione sicuramente provvisoria ma che in urgenza ed eseguita tramite lavori straordinari avrebbe concesso di tamponare i pericoli di quella strada. Cosa che il M5S ha da subito proposto anche in una nota protocollata, e pensata a seguito di ripetute segnalazioni da parte di cittadini e comitati mandredoniani. Ringrazio l’Anas che si è resa
disponibile, auspico un intervento immediato che vada a garantire la sicurezza dei cittadini
“.

Massimiliano Ritucci, Consigliere comunale Movimento 5 Stelle di Manfredonia

Massimiliano Ritucci, Consigliere comunale Movimento 5 Stelle di Manfredonia


Conclude il consigliere Ritucci:”Le parole della consigliera Barone dimostrano quanto avevo esplicato, l’Anas di Bari non conosceva bene le problematiche della SS89. Che il sindaco ci mostri la sua partecipazione a tavoli in Prefettura, non dimostrano niente, poiché di fatto non è stato proposto nulla di concreto da parte sua e non è stata trovata una soluzione efficace, se non il potenziamento del pattugliamento delle forze dell’ordine solo in determinate occasioni. Le nostre mail dimostrano invece che c’è stato da parte del M5S un interessamento precedente ai vari incontri in Prefettura del sindaco, e anzi nonostante suoi incontri, l’Anas di Bari non aveva comunque contezza della problematica. Quindi il Sindaco non ha inciso in nulla. È da anni che va avanti questa questione, le responsabilità sono di chi pur avendo un peso, non è stato per nulla previdente ed esaustivo, nel porre in essere soluzioni che vadano a tutelare una delle strade più trafficate della provincia di Foggia. Non certo di Anas, che va stimolata semplicemente da chi il territorio lo vive e lo rappresenta. Per fortuna come M5S ci stiamo occupando della questione.”

focus
Manfredonia, “SS89: Anas non conosce la problematica?”. Verbale riunione 12.05.2017
Ritucci “Sicurezza SS89 – San Leonardo, ANAS ci ha detto di non conoscere la problematica”
Sicurezza uscita Abbazia San Leonardo, Barone scrive all’ANAS

Il verbale della riunione del 12 maggio 2017: gli interventi, le conclusioni dei presenti in Prefettura a Foggia

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA

Manfredonia. ANAS e sicurezza SS89 – San Leonardo, M5S replica al sindaco Riccardi ultima modifica: 2017-06-14T14:31:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • cittadino

    Sul comune arriveranno le camere da letto e trasfeririranno le scrivanie, i telefoni ed i computer…., che sono mezzi di lavoro….


  • Angelo

    La Manfredonia foggia è un disastro specialmente il tratto siponto innesto ss89. A siponto è necessaria una rotatoria perché convergono 6 strade.


  • Alchimista

    Condividendo a pieno l’iniziativa del M5S e senza fare demagogia, gli spartitraffico New Jersey dovrebbero essere solamente un inizio a delle opere infrastrutturali lungimiranti. Non è pensabile che un agricoltore che ha i terreni a San Leonardo deve far inversione di marcia ad Amendola. Si cominci con i New Jersey vicino i distributori di benzina ad incidenti, ma poi servono rotatorie e sistemi per carantire il rispetto delle velocita. Ma non essendoci politici lungimiranti, non essendo tutti i cittadini disciplinati come dovrebbero la mia è solo utopia


  • La strada della morte

    e una delle strade più pericolose d’Italia! Ma che aspettate una strage per sistemarla definitivamente?


  • Boris Spassky

    …e con questa mossa il M5S fa Scacco al RE


  • miralem

    Adesso quelli del M5S fanno anche gli ingegnerii decidendo loro l’installazione dei new-jersey. Cari grillini e compito dell’Anas trovare la soluzione più adeguata. DITE LA VERITÀ VI DA FASTIDIO CHE RICCARDI SI SUA MOSSO PRIMA DI VOI! Siete circondati, arrendetevi! Ormai la vostra voce non vale nulla!


  • OCCHIO

    FATE ESPERIENZA PRIMA SOCIALE E POI POLITICA …BRAVO SINDACO


  • cittadino

    X occhio, ma ci vedi bene…..


  • POLITICI DELLA CAPITANATA INUTILI

    aspetta e spera..a voglia a morire le persone e ad registrare incidenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi