Manfredonia
Il giovane si è reso responsabile di gravi violenze nei confronti della madre e dell'altro figlio, ancora minorenne

Manfredonia, giovane pregiudicato arrestato per maltrattamenti in famiglia

Al termine delle formalità, il 25enne è stato tradotto presso il carcere di Foggia


Di:

Manfredonia, 14 giugno 2017. I Carabinieri della Compagnia di Manfredonia, nello specifico quelli della Stazione sipontina, hanno tratto in arresto il pregiudicato 25enne michele Castelluccio per maltrattamenti nei confronti di familiari, traducendolo poi al carcere di Foggia.

Il giovane si è reso responsabile di gravi violenze nei confronti della madre e dell’altro figlio, ancora minorenne, il tutto mentre era sottoposto agli arresti domiciliari poiché tratto in arresto sempre dai Carabinieri di Manfredonia il 1 giugno scorso su ordinanza di custodia cautelare emessa a suo carico dal Tribunale di Foggia per furto aggravato e violazione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza cui era sottoposto, fatto commesso in Mattinata lo scorso 31 gennaio 2017. Il 17 febbraio 2017 era stato arrestato in flagranza di reato, sempre dai Carabinieri, questa volta di Monte Sant’Angelo, per furto aggravato e violazione della sorveglianza speciale con obblighi, commesso presso il centro commerciale “Il Gargano”.

CASERMA DEI CARABINIERI - COMANDO COMPAGNIA DI MANFREDONIA (PH STATO QUOTIDIANO)

CASERMA DEI CARABINIERI – COMANDO COMPAGNIA DI MANFREDONIA (PH STATO QUOTIDIANO)

Al termine delle formalità, il 25enne è stato tradotto presso il carcere di Foggia.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata

Manfredonia, giovane pregiudicato arrestato per maltrattamenti in famiglia ultima modifica: 2017-06-14T13:13:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi