Sport
Sono ore decisive per Leonardo Bonucci al Milan

Ore decisive per Bonucci dalla Juve al Milan

Il giocatore ha già l'intesa con il Milan: pronto un contratto con stipendio da sei milioni all'anno e la fascia da capitano

Di:

Torino. Sono ore decisive per Leonardo Bonucci al Milan. Dopo sette anni, il difensore sta per lasciare la Juventus per iniziare una nuova avventura a Milano: le due società continuano a trattare, l’accordo può chiudersi a una cifra compresa tra i 40 e i 45 milioni di euro. Il giocatore ha già l’intesa con il Milan: pronto un contratto con stipendio da sei milioni all’anno e la fascia da capitano.

Fonte Tuttosport.com

wikipedia – Leonardo Bonucci (Viterbo, 1º maggio 1987) è un calciatore italiano, difensore della Juventus e della nazionale italiana.

Nella sua carriera ha vinto sette campionati di Serie A, di cui uno con l’Inter (2005-2006) e sei consecutivi con la Juventus (2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016 e 2016-2017), club questo ultimo con cui ha conquistato anche tre Coppe Italia (2014-2015, 2015-2016 e 2016-2017) e tre Supercoppe di Lega (2012, 2013 e 2015); con la squadra nerazzurra aveva invece conquistato in precedenza, a livello giovanile, un Campionato Primavera (2006-2007) e una Coppa Italia Primavera (2005-2006).

Con la nazionale è stato finalista all’Europeo di Polonia-Ucraina 2012 e terzo classificato alla Confederations Cup di Brasile 2013; ha inoltre preso parte ai Mondiali di Sudafrica 2010 e Brasile 2014, e all’Europeo di Francia 2016.

Considerato tra i migliori difensori della sua generazione, a livello individuale è stato nominato miglior calciatore AIC nel 2016, oltre ad essere stato inserito nel 2013-2014 nella squadra della stagione della UEFA Europa League, nel 2015 e 2016 nella squadra dell’anno AIC, sempre nel 2016 nella formazione ideale dell’Équipe e nella squadra dell’anno UEFA, e nel 2016-2017 nella squadra della stagione della UEFA Champions League e nell’ESM Team of the Year.

Assieme ad Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini, compagni di squadra sia nella Juventus sia in nazionale, Bonucci forma dal 2011 un affiatato tridente difensivo, ribattezzato «BBC» dalla stampa specializzata; la solidità del trio ha portato al paragone con la linea difensiva composta dai terzini Virginio Rosetta e Umberto Caligaris nonché dal centromediano Luis Monti, alla base dei successi di Juventus e nazionale negli anni 1930.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi