Foggia
"Per divergenze di vedute"

Foggia, esonerato De Zerbi. C’è Stroppa

Storia dell'allenatore bresciano

Di:

Foggia. CON una nota stampa, il Foggia Calcio ha comunicato di aver esonerato dall’incarico di allenatore il tecnico Roberto De Zerbi. “Al tecnico bresciano, da parte del Foggia Calcio, vanno i ringraziamenti per l’attività svolta e gli auguri di migliori fortune”.

Allenatore (wikipedia) Roberto De Zerbi il 18 novembre 2013 firma il suo primo contratto da allenatore, con i camuni del Darfo Boario, con cui retrocede dalla Serie D all’Eccellenza al termine della stagione. Il 1º luglio 2014 diventa allenatore di una squadra professionistica firmando il contratto che lo lega alla panchina del Foggia, squadra in cui ha militato da giocatore. De Zerbi esordisce alla guida del Foggia nel campionato di Lega Pro il 30 agosto 2014 battendo il Martina Franca per 3-2. Il 19 giugno 2015 firma un rinnovo triennale con il club rossonero.

Il 14 aprile 2016 vince la Coppa Italia Lega Pro 2015-2016 battendo in finale il Cittadella per 4-1 all’andata e pareggiando 4-4 al ritorno. Il Foggia di mister De Zerbi conclude la stagione regolare al secondo posto in classifica del girone C della Lega Pro con 65 punti, classificandosi per la disputa dei playoff come migliore seconda dei tre gironi, poi persi in finale contro il Pisa. Predilige un’idea di gioco prettamente offensivo, basato sul possesso palla prolungato, non legata a sistemi di gioco fissi; pertanto, per tanti giornalisti e appassionati del è nata DeZerbilandia. Al termine della stagione regolamentare 2015-2016, dopo aver perso la finale play-off per la serie B e dopo aver avuto l’interessamento del Crotone in serie A e del Ascoli in serie B, prolunga il contratto con i “Satanelli” fino al 2019. Il 14 agosto 2016 il Foggia Calcio ufficializza l’esonero dell’allenatore a causa di divergenze di vedute. (wikipedia)

Dopo l’esonero di De Zerbi, i rossoneri hanno ufficializzato di aver affidato la conduzione tecnico della squadra a Giovanni Stroppa.

fotogallery vincenzo maizzi



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Stadio Miragas : lo stadio dei giuda sipontini

    Che strano questo esonero.


  • sfasc

    peccato.per.il.foggia


  • Lucio_BO

    Senza parole. L’unico uomo che ha dimostrato di volere il bene del Foggia viene esonerato ed in questa maniera! Sembra che l’unica cosa che ci riesce bene è farci del male da soli… Altro che Gattuso il Pisa, Auteri il Benevento… la sfortuna gli arbitraggi…. Siamo la Repubblica delle banane ed un altro anno buttato via.. PROVINCIALI…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati