Cronaca

Lavoratori “Futura” (Monteleone) senza stipendio: interrogazione di Lonigro

Di:

Interrogazione Pino Lonigro su Soc. Coop.Futura di Monteleone di Puglia (StampaSud)

Foggia – IL consigliere socialista del gruppo consiliare SEL Giuseppe Lonigro ha inoltrato una interrogazione urgente al presidente della Giunta regionale Nichi Vendola per chiedere di affrontare in via definitiva l’annoso problema che da tempo angoscia la vita di 122 dipendenti della Società Coop. “Futura” di Monteleone di Puglia (Foggia) che si occupa dell’assistenza sanitaria di pazienti affetti da disturbi psichici e mentali a Foggia e provincia. “I lavoratori non possono continuare a lavorare – riferisce il consigliere Lonigro – in una situazione di incertezza lavorativa, senza percepire la retribuzione dal mese di maggio 2010 e con la prospettiva di perdere il posto di lavoro. La Cooperativa ha accumulato enormi debiti di natura finanziaria e patrimoniale a causa di una gestione non competente – dice Lonigro – e di una organizzazione fallimentare, non adeguata ad assicurare i servizi socio-assistenziali assicurati dalla stessa alla Asl di Foggia”.

“Gravissima sarebbe la circostanza – continua Lonigro – se effettivamente la Società Cooperativa ‘Futura’ non avesse ancora ottenuto l’accreditamento istituzionale richiesto, dimostrando di possedere tutti i requisiti strutturali ed organizzativi per l’esercizio delle attività sanitarie e, ancora, non si comprende come la stessa continui ad operare da diversi anni in regime di prorogatio.”

Con la interrogazione consiliare il consigliere Lonigro sollecita e stimola la stessa Giunta regionale ed adottare eventuali provvedimenti tesi a salvaguardare le aspettative dei pazienti assistiti e le loro famiglie e a ricercare una soluzione definitiva ed efficace per tutti i lavoratori, assicurando stabilità occupazionale”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi