Capitanata

Ma Sel insiste: “noi con Mongelli. Salvata Foggia dal dissesto”

Di:

Il segretario SeL, Pierluigi Del Carmine (St)

Foggia – SEL di Foggia ribadisce il suo appoggio al sindaco di Foggia Mongelli al quale, come già evidenziato in una nota del Coordinamento di Capitanata concordata con il sottoscritto Segretario cittadino, “va principalmente il merito di aver salvato la nostra città dal pericolo del dissesto e di aver scongiurato in tal modo lo spettro di un fallimento formale dalle cui macerie sarebbe molto più difficile ricostruire la nostra città (da un punto di vista amministrativo e finanziario ma anche sociale e culturale)”. La nota di SEL arriva dopo il corteo organizzato nel capoluogo dauno da parte di alcuni consiglieri di minoranza contro l’operato della giunta (ne riferiamo a parte, ndR)


“Siamo perfettamente consapevoli delle gravi difficoltà a cui vanno incontro quotidianamente i cittadini foggiani e sappiamo perfettamente che alcune di queste problematiche sono conseguenza delle attuali ristrettezze (nell’ambito dell’azione di governo e della capacità di progettazione politica) imposte da una “austerity” assolutamente necessaria se si vuole rivitalizzare le casse cittadine”.


“Come sanno benissimo anche i cittadini foggiani, l’attuale situazione di deficit è il frutto nefasto di deliberazioni politiche degli anni scorsi di cui non si può – onestamente e ragionevolmente – in alcun modo considerare responsabile l’attuale Amministrazione, che deve oggi rispondere finanziariamente della mala gestione passata ed il cui impegno nella progettazione di un futuro per la nostra città patisce inesorabilmente delle limitatezze che le drammatiche circostanze impongono”.

“Sel di Foggia, nonostante le evidenti criticità che pure interessano l’Amministrazione – in questo momento particolarmente difficile per la nostra città – è pronta a dare inizio ad una fase di verifica e discussione che risolva al più presto i limiti di politica amministrativa finora emersi (ed evidenziati) e si possa finalmente di ripartire, insieme a tutto il Centrosinistra, per rilanciare i grandi temi dell’occupazione e della vivibilità. Da questo punto di vista siamo pronti ad impegnarci in prima persona”. “Così come riteniamo opportuno convocare al più presto una grande iniziativa di carattere pubblico in grado di consentire al Sindaco Mongelli di condividere, nell’ottica della massima Trasparenza che deve regolare i rapporti tra amministrazione e cittadinanza (rivendicata dallo stesso Sindaco nel corso della campagna elettorale) sia i problemi che la Giunta affronta che le soluzioni individuate per risolverli, in un contesto in cui a tutti sia concesso esprimere la propria opinione e condividere le proprie idee e si possano affrontare serenamente anche i temi concreti e di spinosa attualità sociale come ad esempio l’aumento della TARSU”, come concluso nella nota dal Consigliere Comunale Leonardo De Santis e dal Coordinatore Cittadino di Sel di Foggia Pierluigi Del Carmine.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi