Eventi

Unione Capitanata in Festa, De Leonardis: ma non chiamateci ‘scissionisti’

Di:

Giannicola De Leonardis (St)

Bari – “ABBIAMO come modello un partito ‘pesante’, con organi costituiti, caratterizzato da una forte presenza sul territorio, basato sulla condivisione di valori, idee e programmi e non sulla figura di un leader. E non mi sembra giusto continuare a definirci ‘gli scissionisti dell’Udc’, visto che la classe dirigente di quel partito a livello provinciale è rimasta unita e compatta, e mi sembra piuttosto che la testa e il cuore di quell’Udc siano rimasti qui, nella sede di via Matteotti”.

Così Giannicola De Leonardis, presidente settima Commissione Affari Istituzionali della Regione Puglia, ha aperto la conferenza stampa di presentazione della prima Festa provinciale dell’Unione di Capitanata in programma da venerdì 16 a domenica prossimi 18 settembre a Rodi Garganico. Una scelta mirata, “per non accentrare l’attenzione sempre sul capoluogo, e perché sono numerosi i Comuni dell’area garganica interessati nella prossima primavera al rinnovo delle rispettive amministrazioni comunali” ha spiegato De Leonardis. ”. Particolarmente rilevanti nel programma della Fiera provinciale dell’Unione di Capitanata, gli incontri con gli assessori regionali alla Sanità Tommaso Fiore e all’Urbanistica Angela Barbanente, in programma sabato.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi