Manfredonia
Atti in allegato

Manfredonia, protesta genitori “Scuola chiusa perchè sporca…”

Intanto è particolare una raccolta di firme dei genitori, possibile ulteriori proteste

Di:

Manfredonia. INASPETTATA sorpresa stamani per i “piccoli alunni” dell’Istituto Comprensivo don Milani uno + Maiorano di Manfredonia. “Stamattina – dice un genitore – la scuola è rimasta chiusa perchè sporca. Ma con tutta l’estate a disposizione, si sono ricordati solo ora di questa necessità?”.

Da raccolta dati, la Cooperativa alla quale fanno riferimento gli ex Lsu impegnati negli interventi di pulizia dei locali delle scuole non sarebbe stata retribuita regolarmente. Da evidenziare, come da atti, che la Cooperativa in questione – “Sviluppo e Servizi” – risulta inadempiente sotto l’aspetto contrattuale, di fornitura di attrezzatura. La dirigente dell’istituto in questione il 3 settembre 2016 avrebbe richiesto la disinfestazione dei locali della scuola attraverso una circolare. Numerosi sarebbero stati i solleciti in tal senso. Sul posto stamani anche i referenti dell’Asl Foggia, operatori della Polizia municipale e una pattuglia dei Carabinieri.

Intanto è particolare una raccolta di firme dei genitori, possibile ulteriori proteste.

La situazione di emergenza che ha interessato stamani l’istituto scolastico in questione, vale a dire la mancanza dei servizi di pulizia esternalizzati, potrebbe interessare tutte le scuole di Manfredonia e alcuni istituti del Foggiano.

ALLEGATI
14-09-2016-san-lorenzo-29

14-09-2016-san-lorenzo-28

14-09-2016-san-lorenzo-25

14291907_532452343611461_335884579359013893_n

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
27

Commenti


  • Manfredonia allo sbando totale

    Manfredonia non ha mai raggiunto dagli albori del 1900 uno stato di degrado morale e materiale come quello attuale.


  • marianna

    Le scuole primarie del resto d’Italia sono gia’ da tempo nel pieno delle loro attivita’. In questo paese invece, si sta cercando di porre rimedio a caratteristiche che dovrebbero essere alla base di tutto, come pulizia e decoro. Requisiti fondamentali per rendere degni gli ambienti in cui i nostri figli trascorrono parte della loro infanzia.


  • mario

    Sono più che schifato.Il sindaco? Abbiamo il sindaco a Manfredonia? Secondo me non gli frega nulla dei nostri figli, tanto i suoi stanno belli sistemati altro che.Non è giusto che dopo tre mesi che la scuola è stata chiusa non si è risolto questo problema ma stiamo scherzando? I politici? Stan tanta bun


  • Riccardi non c'entra, la colpa è dei consiglieri comunali.

    Riccardi purtroppo è solo. La sua Giunta, a parte un paio di assessori, è come se non esistesse. Urge sostituire subito almeno l’assessore alla Pubblica Istruzione.


  • Fallito

    50 milioni per il treno tram e neanche un euro per pulire le scuole dei nostri figli….. il bello viene ora 🙁


  • elettore Riccardi molto deluso

    Sarebbe cosa sensata se il Sindaco si dimettesse con tutta l’armata brancaleone. Ci spero.


  • TITANICDONIA

    Manfredonia ormai si può salvare solo con i forconi!!
    NON SE NE PUO’ PIU’!!!


  • Strazzamutand

    Perchè il Comune nn ha impiegato i lavoratori socialmente utili per sopperire momentamente alla falla? Perchè gli assessori e i consiglieri non si sono proposti come volontari per una opera utile alla comunità, andando a pulire la scuola?


  • Antonio Rignanese

    La pulizia e il ripristino del decoro è affidato dal ministero della pubblica istruzione a delle cooperative, dunque il sindaco non ha nessuna responsabilità in merito. Potete essere certi, non sono un amico del sindaco, dunque non avrei motivo di difenderlo.


  • Alice nel Paese delle meraviglie

    La pulizia delle scuole è affidata ad operatori stipendiati direttamente dal miur.
    Sindaco e comune questa volta non c’entrano.
    Ma perché in questa città si parla tanto per senza mai informarsi?
    Sarà forse perché fra i più dilaga l’ignoranza?


  • gino

    avete dimenticato la cosa + grave, io ci abito vicino quella scuola,è piena di toponi grandi quanto un gatto, è uno schifoooo.


  • La figlia del fotografo

    È colpa del Sindaco#perdire

  • I topi? E’ colpa del ministero!!Quante scuse chi ha voglia di vedere i figlia a scuola: olio di gomito, scopa Ra Mazza e straccio a pulire!

  • Le svolge di Kabul e di Bengasi sono piu’ oresentabili.

  • Quanto io era piccolo un giorno mendre mia madre mi manda a com rare la mortatela da nuchulun a cuperatv passo avanti la porta del comuni e vedo un signore che scopava dentro ad un li vicino cerano due adulti che dicevano chequeello era il sindaco di manbredonia poi lo detti laccadutoa mia madre e lei mi dice che era briigido il sindaco e mi a detto figlio mio prendi esempio da quello uomo e cosi io quanto vedei una cosa ingista anche quanto o fatto il soldato improtestavo ma pulivo ora abbisognia aiutare lo stato che i soldi non vie ne sono quinto indando si deve pulire dai citadini poi quanto arivano i soldi si agiusta tutto si de bè fare questo per i bambini perché la scuola e sacra


  • Squalo

    Questo succede da quando hanno messo i socialmente “inutili” nelle scuole che pensano a portare via …… Da quando ci sono loro nelle scuola sono tornati i pidocchi, quando c’erano i bidelli veri e propri tutto questo non c’era… 🆘


  • LSU: io già prendo poco,devo pure lavorare?

    Perche non chiamare quelli che sono seduti tutti i giorni alla pineta di Siponto??


  • Arciere

    I genitori non solo protestano per la mancata e puntuale pulizia ma anche per la fruibilità e per l’adeguata pulizia definita dall’ufficiale dell’ASL.Indecente.
    E qui si leggono tanti commenti che non centrano nulla.


  • aldo

    saggio di nome e di fatto!il resto è noia…….stanno solo a lamentarsi…..quando prenderanno i soldi i danni ai bambini chi li paga?e non è la prima volta….!a questo punto che si affidino i servizi a gente competente!il resto a casa….io le tasse le pago!


  • titti

    Ma allora la colpa di tutto questo di chi e’????


  • Anonima

    Riccardi non ha colpa ma l assessore al ramo si è occupato per altri interessi.Angelo rivedi sta giunta mettici qualche luminare laureato al servizio della nostra Manfredonia.


  • Anonimo

    Concordo per il rimpasto.


  • marco

    I bidelli a si è vero, ora i bidelli che non sanno parlare, dare spiegazioni, sono diventati impiegati, non fanno un tubo e prendono lo stipendio, pidiassr a scop e pulizzaser quanda moss.E’ diventato un bordello, prima i bidelli lavoravano davvero scuole pulite,ordine, manca solo che si mettono in giacca e cravatta e i diplomati laureati a coddie i pimodor


  • Gino fla

    A tutti quelli che separano stronzate la verità è che gli operatori che dovrebbero fare le pulizie non percepiscono lo stipendio dal mese di maggio e il rimborso delle trasferte che loro stessi hanno anticipato e x giunta la ditta appaltatrice non fornisce agli stessi i detersivi x pulire se eravate voi prima di sparare c……. Cosa avreste fatto? Sicuramente senza un euro in tasca da mesi avreste pur anticipato i detersivi o la pittura x pitturare le scuole? Meditate. Poi non sono socialmente utili sono dipendenti di una ditta appaltatrice


  • Loredana

    Cari IDIOTI A PRESCINDERE CHE LA COMPETENZA è della provincia e quindi il sindaco non c’entra un caxxo, comunque se non siete soddisfatti, prendete le valigette e andatevene dove riterrete opportuno. Tanto nessuno se ne accorgerà della vostra assenza. CONSUMATORI ABUSIVI D’OSSIGENO.


  • Dino

    Anche oggi la scuola è chiusa.


  • Lecchino

    Brava loredana, l’ossigeno manfredoniano deve essere consumato solo dai lecchini come noi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati