PoliticaStato news
Dichiarazione del presidente del gruppo dei Conservatori e Riformisti, Ignazio Zullo

Referendum, Zullo “In soccorso di Renzi anche i poteri forti stranieri”

Di:

Bari. “Se a scendere in campo per il SI al Referendum costituzionale sono l’ambasciatore USA in Italia, l’agenzia di rating Fitch e alcuni importanti quotidiani internazionali abbiamo la prova provata di quanto sosteniamo da tempo: Renzi è sostenuto dai poteri forti sia italiani, come le banche e le grandi imprese, sia stranieri.

L’intervento a gamba tesa nel palcoscenico politico italiano proprio mentre il NO è in vantaggio è chiaramente la volontà, da parte dei poteri forti stranieri, di correre in soccorso di un premier italiano che deve restare in carica per continuare a fare i loro interessi. Se Renzi andasse a casa per loro sarebbe una rovina! Ma gli italiani lo hanno capito e per questo siamo convinti che queste manovre si riveleranno un boomerang a favore del NO”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati