Foggia
"La sua presenza sarà un chiaro punto di riferimento per l’intera collettività"

Miranda “Un saluto al nuovo procuratore Vaccaro”

Il Consiglio Comunale di Foggia, massima assemblea elettiva del territorio, non Le farà mancare il suo contributo e la sua collaborazione nella quotidianità e per qualsiasi iniziativa che riterrà opportuna per il bene della Città”


Di:

“Sono lieto di porgere al nuovo Procuratore Capo di Foggia, dottor Ludovico Vaccaro il saluto mio personale e quello di tutto il Consiglio Comunale della città capoluogo”. Così il Presidente del Consiglio Comunale, Luigi Miranda, ha commentato la nomina del nuovo Procuratore della Repubblica.

“La sua nomina – continua Miranda – premia una professionalità eccellente, una assai importante carriera improntata alla sobrietà e alla passione per la giustizia. Il dottor Ludovico Vaccaro saprà continuare con rigore l’attività dei suoi predecessori. Torna in una Procura tra le migliori d’Italia, alle prese con un territorio impegnativo.

La sua presenza sarà un chiaro punto di riferimento per l’intera collettività. Sono certo che la sua attività andrà a riaffermare, con la forza della giustizia, gli irrinunciabili principi di legalità alla base della civile convivenza. Un impegno che vedrà al suo fianco le tante persone oneste che vivono e lavorano nel nostro territorio.

Il Consiglio Comunale di Foggia, massima assemblea elettiva del territorio, non Le farà mancare il suo contributo e la sua collaborazione nella quotidianità e per qualsiasi iniziativa che riterrà opportuna per il bene della Città”.

Miranda “Un saluto al nuovo procuratore Vaccaro” ultima modifica: 2017-09-14T10:30:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi