Cronaca

Cerignola, Casarella: “albo per incarichi vera rivoluzione generazionale”


Di:

Gianvito Casarella (ST)

Cerignola – “UN avviso per la costituzione dell’albo dei tecnici e dei professionisti sarà presto on line sul sito del Comune”. Ad annunciarlo, i consiglieri comunali del Popolo della Libertà, Gianvito Casarella e Nicola Netti (autonomo dal 13 ottobre), i proponenti dell’iniziativa, che in queste ore è al vaglio dell’assessore al Personale e Contenzioso, Marco Merlicco e degli Uffici.

“Tutti i tecnici – spiega Netti – potranno iscriversi e concorrere all’ottenimento degli incarichi professionali, secondo principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza. Ogni tecnico potrà ricevere un solo affidamento diretto l’anno. Finisce l’era dei clientelismi”. Per gli affidamenti di importi tra i 1000 ed i 5mila euro, si applicherà la turnazione secca tra gli iscritti all’albo nella stessa categoria. Per situazioni dai 5mila alla soglia stabilita per legge (ai sensi dell’art. 125 del D.lgs. n. 163/2006), tutti gli operatori economici iscritti all’albo nella categoria di riferimento saranno invitati, a mezzo raccomandata, a presentare il preventivo o l’offerta richiesta in busta chiusa entro il termine perentorio indicato nell’invito. Oltre la soglia dei 100mila euro, saranno normali procedure di gara ad indicare l’affidatario.

“Si tratta di una necessaria battaglia generazionale che intendiamo intraprendere – fa sapere Casarella – , all’insegna della trasparenza, dell’automatismo, senza discrezionalità di alcuno, né incarichi fiduciari. Così dimostriamo ai cittadini di fare davvero gli interessi della città.


Redazione Stato

Cerignola, Casarella: “albo per incarichi vera rivoluzione generazionale” ultima modifica: 2011-10-14T16:59:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This