Sport

Foggia e Reggiana in campo contro le rapine


Di:

usfoggia.it

Foggia – HA fatto scalpore il cartello “Vietato rapinare”, affisso all’esterno dei vari esercizi commerciali di Foggia, che ha suscitato l’interesse nazionale, diventando in breve tempo una sorta di fenomeno mediatico. Una situazione diventata insostenibile, ormai, quella che attanaglia la nostra città e che ha “risvegliato” la rabbia mista a solidarietà di tantissimi commercianti, pronti a gridare forte “basta” alle tante rapine che troppo spesso stanno colpendo la nostra città, già impegnata a cercare di risolvere i suoi problemi.

L’U.S. Foggia SpA, da sempre solidale ed attenta agli eventi che caratterizzano la città, ha accolto con interesse l’iniziativa mossa dal “Comitato Spontaneo dei Commercianti e Cittadini”, ha deciso di dire “basta” al fenomeno di furti e rapine che, da qualche tempo, colpisce le varie aziende sparse sull’intero territorio dauno.

In occasione del match di campionato Foggia-Reggiana in programma domenica 16 ottobre, i calciatori delle due squadre e la terna arbitrale scenderanno in campo con una t-shirt simbolica, accompagnata da uno striscione che resterà esposto all’interno del recinto di gioco per l’intera durata della gara. E allora riempiamo gli spalti dello “Zaccheria” per gridare forte, tutti insieme, “basta rapine”: andiamo a vincere anche contro questo…”avversario”.

Foggia e Reggiana in campo contro le rapine ultima modifica: 2011-10-14T16:37:32+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This