Sport

Pallamano femminile, Amatori Conversano batte Teramo

Di:

Il capitano Fanelli con Chiarappa (St)

Bari – GRANDE squadra la Lombardi Amatori Handball Conversano, nella sua prima partita di campionato ha sconfitto in casa il Teramo, campione d’Italia, con un risultato finale di 41 a 27. “Volevamo vincere, ma non pensavo di riuscirci con questo scarto, 41 a 27 è un grande risultato”, ha dichiarato l’allenatrice Suada Sejmenovic alla fine della partita. E ha aggiunto: “Sapevo che l’incontro sarebbe stato duro, poiché almeno sulla carta il Teramo era più forte, ma dalla nostra parte c’è la giovinezza e la voglia di vincere delle giocatrici; certo abbiamo sbagliato dei tiri da sei metri, ma miglioreremo”.

Grande soddisfazione anche della vice allenatrice, Enza Fanelli: “Adesso non ci tratteranno come delle matricole, ma come una squadra di un certo livello, naturalmente sono contenta della grande partecipazione di pubblico, è importante per le ragazze”. “Una buona partenza – ha aggiunto il presidente Giuseppe Roscino – le atlete sono state tutte brave, peccato per l’imprevisto infortunio di Laura Rotondo”.

La squadra ha fatto un buon gioco già dal primo tempo (19-16), dimostrando una sintonia tra i nuovi acquisti e le atlete storiche, gioco veloce e pulito, ottime le prestazioni di tutte le giocatrici, importante risultato della cubana Arassay Duran Morens che ha segnato 13 reti, seguita a ruota con 8 reti da Elena Barani (ex Teramo) e 5 di Stefania Chiarappa e Valentina Landri. Straordinario esordio in A1 anche per la più piccola giocatrice, Azzurra Lopriore, 17 anni, che non si è fatta intimorire dalle avversarie mettendo a segno ben tre reti. Un 10 alla portiera Alice Piffer.

TABELLINI AMATORI CONVERSANO – BARANI 8 reti, CHIARAPPA 5 reti, DILORENZO, DI MAGGIO 2 reti, FANELLI 1 rete, LA GUARDIA 1 rete, LANDRI 5 reti, MINOIA, PIFFER, ROTOLO, ROTONDO 3 reti, VITTO, DURAN MORENS 13 reti, LOPRIORE 3 reti; Allenatore SEJMENOVIC


TERAMO: ANDREI, GIANNOCCARO reti 2, FINI 2, MILADINOVIC 3 KRESE 5; PINO, LAMPIS, PINO, BENCOMO 6; POPESCU 9; DE IULIIS, LUCIDONI; ALLENATORE LA BRECCIOSA


Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Santino (dirigente non presente)

    anche se non ero presente, vi seguivo stando in cottatto telefonico con uno spettatore.BRAVE per il risutato conseguito e continuate così……
    SANTINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi