Manfredonia

Legge stabilità/sanità, Vendola: siamo in un vicolo cieco

Di:

Il Governatore pugliese Nichi Vendola (statoquotidiano)

Bari – “SULLO schermo del Governo va in onda sempre lo stesso film. Lacrime e sangue per i soliti noti, contrazione del Welfare travestita da spending review, dimagrimento costante dei trasferimenti dal centro alla periferia. Magari per finanziare la cancellazione della rata dell’Imu anche per i ricchi si può considerare normale dare un altro colpo all’edificio già terremotato della sanità pubblica. Non si ha il coraggio di dire la verità: e cioè che le nostre comunità stanno soffocando a causa dell’isteria ideologica dei tecnocrati che intimano tagli e povertà, e cioè che l’Europa intera sta traballando a causa delle politiche di austerità, e cioè che dissanguare la spesa sociale significa tagliare la carne viva dei diritti elementari dei cittadini.

Non ci sono risorse, ci sono i vincoli cosiddetti europei, ci siamo
impiccati all’albero non dell’Europa ma di quella caricatura dell’Europa che è fatta di irresponsabile ragioneria. I tagli
aggravano la condizione sociale del Paese
, non colpiscono la corruzione e gli sprechi ma colpiscono solo servizi, diritti e tutele. Il sistema sanitario italiano è in gravissima sofferenza. Le Regioni e gli Enti locali rischiano di essere solo notai impotenti di una crisi che lacera le famiglie, opprime le giovani generazioni, impedisce l’esercizio del diritto al futuro. Bisogna dirlo con più Forza: non è questa la strada della ripresa, questo è solo un vicolo cieco”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • u Bannaiule

    Dovessi vedere che bel vicolo cieco che troverai a Manfredonia tu e la miss Gentile alle prossime regionali!!!!!


  • maryterry

    Chi,dopo la Destra,ha fatto il “Grande Buco “della Sanità?Assolti tutti,per non colpire nessuno!No,colpiscono gli amministrati,che ,puntualmente li votano!E lor Signori,continuate a farvi i c….vostri!Se un amministratore non va,perchè rieleggerlo?Via,via,via!


  • SOLIDARNOSH

    Per il Tatarella di Cerignola si inaugura si spande e si spende lì non c’è il vicolo cieco la legge di stabilità e tutte le chiacchiere morte vostre. A Manfredonia alle prossime elezioni vi aspettiamo a braccia aperte,neanche i vostri più assidui sostenitori vi voteranno più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi