Manfredonia

Manfredonia, osservazioni su Piano paesaggistico, incarico per supporto

Di:

Palazzo Sa

Manfredonia, entrata Palazzo San Domenico, sede Comune (archivio - luigi.altervista - statoquotidiano)

Manfredonia – ATTO di indirizzo della Giunta per l’affidamento dell’incarico – per 30 giorni – ad un libero professionista al fine di “supportare il Dirigente del 7° Settore, responsabile dell’Unità di Progetto ‘Formazione PUG e Piani Attuativi’ negli adempimenti obbligatori e necessari a seguito dell’adozione del Piano Paesaggistico Territoriale Regionale.

Come risaputo, con D.G.R. n. 1435 del 2 agosto 2013, pubblicata sul B.U.R.P. n.180 del 6 agosto 2013, è stato adottato il Piano Paesaggistico territoriale della Regione Puglia (PPTR); con D.G.R. n. 1598 del 3 settembre 2013 è stata approvata la proroga del termine utile per presentare osservazioni sui contenuti del nuovo PPTR adottato dalla stessa G.R. con delibera n. 1435/2013.

“Più precisamente, al fine di consentire la più ampia
partecipazione dei cittadini e delle Istituzioni al processo di conoscenza e condivisione degli elaborati che costituiscono il Piano Paesaggistico Territoriale della Regione (PPTR), la Giunta regionale ha prorogato fino al 7 ottobre 2013 il periodo di pubblicazione del Piano sul sito Internet della Regione, conseguentemente ha prorogato il periodo in cui è possibile presentare osservazioni da parte di chiunque ne abbia interesse, fino al 6 novembre 2013″.

“Con lo stesso provvedimento regionale sono state fornite indicazioni per facilitare l’istruttoria e l’eventuale recepimento, perché le osservazioni siano presentate in modo quanto più possibile circostanziato e, nel caso in cui riguardino le modifica della perimetrazione dei beni paesaggistici o ulteriori contesti, siano corredate da cartografia in scala adeguata e strati informativi in formato shape georeferenziati in UTM33 WGS84 (cfr DGR n.1178 del 13 luglio 2009)”.

Da qui è stato “ritenuto necessario procedere ad una ricognizione del Piano Paesaggistico Territoriale Regionale per effettuare un confronto con lo stato della pianificazione Comunale vigente e con lo stato di fatto dei suoli, al fine della presentazione delle osservazioni ai sensi della citata Deliberazione di Giunta Regionale n. 1598/2013″

La spesa complessiva per la prestazione di che trattasi, ammonta a complessive lordi € 4.200,00.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • anonimo

    chi è incaricaato stavolta? i —


  • ilproletario

    Ma il professionista viene pagato dal Dirigente del 7° settore??


  • puro

    Perchè fare le osservazioni se qualcuno più grande di noi (Regione)tutela il nostro territorio molto meglio di come faremmo noi?


  • Alessandro D'Apolito

    …potevano risparmiarli quei soldi visto che c’erano dei stagisti a disposizione in grado di gestire l’istruttoria relativa al PPTR da inviare alla regione e che sono stati rifiutati dal Comune di Manfredonia. Tecnici che avrebbero svolto la consulenza gratis e che attualmente lavorano, per la gestione del P.Paesaggistico, in diversi comuni ed enti pubblici della provincia. Il sottoscritto (architetto manfredoniano) è stato ad esempio scelto dal Comune di S. Giovanni Rotondo. Stage pagato dalla comunità europea. Noto con piacere che i Comuni limitrofi sfruttano meglio le risorse locali. Sono contento di lavorare a S. Giovanni. Ho ricevuto un’ottima accoglienza ed ho a disposizione tutto ciò che occorre. Ringrazio il Sindaco di S.Giovanni gli assessori e lo staff tecnico che si sono prontamente attivati e che mi hanno dato la possibilità di crescere professionalmente.


  • Lucia de Brisco

    Gent.ma Redazione di Stato Quotidiano, se riesce a risalire al Soggetto che si è aggiudicato il bando.. potremmo verificare se la procedura in corso è corretta o ci sono delle “forzature”. Attendo fiduciosa. Lucia


  • Redazione

    Abbiamo pubblicato i dati in nostro possesso; se possibile pubblicheremo ulteriori riferimenti; grazie, Red.Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi