Manfredonia

Manfredonia, una domenica alla scoperta degli eremi di Pulsano (video)

Di:

Gruppo Archeo Speleologico Città di Manfredonia: Scarpinando, Scarpinando, seconda edizione; Manfredonia-Eremi di Pulsano (domenica 13.10.2013@)

Il Gruppo Archeo Speleologico Città di Manfredonia ha organizzato – Domenica 13 Ottobre – “SCARPINANDO SCARPINANDO” seconda edizione. Dopo l’emozionante esperienza della prima “scarpinata” nella Valle dell’Inferno, all’interno del Parco Nazionale del Gargano dello scorso 25 Aprile, questa volta il Gruppo Archeo Speleologico Città di Manfredonia ha proposto ad appassionati ed escursionisti un’imperdibile passeggiata per la valle di Pulsano, tra panorami mozzafiato e suggestivi e quasi inaccessibili eremi, fino ad arrivare all’abbazia di Santa Maria di Pulsano.

Gli eremi, dimore solitarie alcune costituite da vere e proprie grotte, altre costruite su impervi dirupi collegate tra loro da sentieri e scalinate, sono il cuore più intimo della montagna sacra. Sarà possibile visitare alcuni eremi, percorrere i sentieri che li collegano e ammirare pregevoli affreschi che testimoniano la frequentazione di alcune celle fino all’era moderna.

VIDEO

Redazione Stato@riproduzioneriservata

FOTO – DURANTE IL TRAGITTO



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Angelo Torre

    Una precisazione relativamente a quanto affermato nel video sul restauro dell’Eremo Studion: Il restauro é stato effettuato dalla Associazione Pro Valloni Garganici Onlus di Manfredonia.
    Il lavoro é stato eseguito da un’impresa di Manfredonia, così pure sono di Manfredonia i progettisti,la Dir. dei Lavori e il consulente legale.
    Il tutto é stato effettuato pro bono senza finanziamenti.

    Il coordinatore della PRO VALLONI GARGANICI Onlus
    Angelo Torre.


  • luc

    solo una domanda ma l’impresa ha lavorato gratis?
    non è una battuta ironica ma se lo ha fatto merita almeno un pò di pubblicità, grazie


  • Redazione

    Giriamo la sua osservazione al sig. Torre; disponibili anche per un testo da pubblicare; se vuole può inviare tutti i dati relativi a spese, interventi all’indirizzo mail: segreteria@statoquotidiano.it – Buona giornata; grazie, Red.Stato


  • Silvio

    X PRO VALLONI GARGANICI e il FAI cosa fa? dopo aver vinto il concorso non ha finanziato niente?


  • Angelo Torre

    Si, l’impresa che ha lavorato gratis é la ditta D’ANGELO PASQUALE di Manfredonia.
    Accolgo l’invito della Redazione di Stato Quotidiano per pubblicare, a breve, una relazione del lavoro fatto e dove saranno menzionati i professionisti che hanno operato pro bono ed i volontari che hanno trasportato il materiale da costruzione nelle giornate del 25 Aprile, 19 Maggio e 2 Giugno 2013. Siamo pronti a collaborare con tutte le associazioni che hanno a cuore la salvaguardia del territorio. Grazie


  • Matteo

    Sul sito del Fai ho letto un articolo di gennaio 2013 di 5 milioni di euro stanziati per il restauro, come mai con i soldi che arrivano si fanno lavori gratis?

    http://www.iluoghidelcuore.it/interventi-in-corso/


  • Redazione

    Grazie sig. Torre, buon lavoro; Red.Stato


  • Angelo Torre

    I 5 milioni di euro, erano una previsione sui fondi POIN europei, “certi politici giocano sugli annunci”, ma poi i fondi a cui si riferivano non furono erogati. Recentemente i fondi Poin sono stati assegnati, così al Comune di Monte Sant’Angelo ed a quello di Manfredonia.
    Dei fondi destinati al Comune di Monte, solo 700 mila euro sono destinati per la riqualificazione dell’Abbazia di Pulsano, ma niente é stato assegnato per gli Eremi di Pulsano.

    Per quanto riguarda il FAI, la Pro Valloni Garganici che é affidataria degli Eremi di Pulsano, nei gruppi più belli e significativi(Mulino, Studion,Pinnacolo,Carcere, Santa Caterina), ha recentemente definito un’accordo con il FAI che finanzierà direttamente con propri fondi, un importante progetto di rilievo con scanner 3D sugli Eremi di Pulsano, la cui esecuzione é stata affidata alla Ditta ArcheoLogica Srl , società di spin off dell’Università di Foggia. I rilievi sono stati già eseguiti e sono attualmente in fase di elaborazione. I risultanti di tale rilievo e ricerca saranno resi pubblici tempestivamente.

    Inoltre la Provincia di Foggia ha in fase di avvio d’opera la riqualificazione come sentiero attrezzato di quel tronco stradale che fù abortito e che doveva collegare direttamente, nelle intenzioni,l’Abbazia di Pulsano a Manfredonia.
    Inoltre la Provincia provvederà, alla manutenzione del tronco stradale Monte Sant’Angelo- Abbazia di Pulsano ed al restauro dell’eremo di San Nicola e della relativa riqualificazione del tratturo che lo collega all’area dell’Abbazia.

    Devo viceversa registrare una scarsa disponibilità (e sono molto diplomatico) da parte dei GAL, sia di quello DaunOfantino di Manfredonia che da parte del Gal Gargano di Monte Sant’Angelo.


  • Redazione

    Buongiorno sig. Angelo attendiamo la relazione se vuole o possiamo pubblicare le note che ha pubblicato, grazie, buona giornata; Red.Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi