Manfredonia

Rischio sismico, gli esperti nazionali si incontrano a San Giovanni

Di:

San Giovanni Rotondo (st - mizikobgsp/image)

San Giovanni Rotondo – E’ prevista per martedì 15 ottobre 2013, a partire dalle ore 9:00 presso la Biblioteca Comunale ‘M. Lecce’, in viale dei Cappuccini 16 a San Giovanni Rotondo (Fg), la giornata di studio organizzata dall’associazione Alternativa Arte e dal Comune di San Giovanni/Assessorato alla Protezione Civile intitolata ‘Rischio sismico, la gestione dell’emergenza e l’importanza della prevenzione’, iniziativa che riunirà a convegno riconosciuti esperti nazionali del settore.

Infatti, dopo i saluti delle autorità, ai lavori del convegno che saranno introdotti dall’ing. Pietro Vocale e moderati dal redattore de ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’ Antonio D’Amico, prenderanno parte il direttore dei Beni Culturali e paesaggistici della Puglia Gregorio Angelini, Pierluigi Loiacono del Servizio Protezione Civile – Ufficio Previsione e Prevenzione dei Rischi e Gestione Post-Emergenza della Regione Puglia, Filomena Papa del Dipartimento Nazionale Protezione Civile, Raffaele Pignone dirigente del Servizio Sismico Regione Emilia Romagna, il comandante dei Vigili del Fuoco della Provincia di Foggia Michele Di Tullio, Patrizia Angeli e Angelo Masi del coordinamento Cni (Consiglio Nazionale Ingegneri) Gestione Emergenza sisma Emilia Romagna, il presidente della Consulta Regionale degli Ordini degli Ingegneri di Puglia Giuseppe Gorgoglione, Oscar Corsico dirigente settore Protezione Civile Provincia di Foggia, Salvatore De Lorenzo e Andrea Tallarico del Dipartimento di Scienza della Terra dell’Università ‘Aldo Moro’ di Bari, Maurizio Pignone dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sede di Grottaminarda, Alfredo De Biase presidente dell’associazione Alternativa Arte e l’assessore alla Protezione Civile del Comune di Foggia Alfredo Ferrandino.

In occasione della giornata di studio, inoltre, sarà allestita la mostra fotografica di Alfredo De Biase che documenta gli effetti degli eventi sismici occorsi in Emilia Romagna e a L’Aquila.

Alternativa Arte è un’associazione di volontariato e protezione civile della Regione Puglia. Costituita nel 1994, si caratterizza come laboratorio culturale volontario finalizzato alla sensibilizzazione e fomentazione dell’arte, senza perseguire finalità di lucro e senza carattere politico. Obiettivo generale dell’associazione è la promozione e la diffusione della cultura architettonica ambientale, del design e dell’arte in ogni sua forma: a tal scopo propone progetti agli Enti Pubblici partecipando attivamente alle forme decentrate di gestione del potere locale, per una adeguata programmazione culturale sul territorio nazionale ed estero e per una gestione sociale degli impianti e delle istituzioni culturali e ricreative poste in essere dagli Enti stessi. A tal fine Alternativa Arte organizza corsi di formazione, partecipa e allestisce mostre artistiche, promuove appuntamenti culturali, convegni e tavole rotonde su argomenti specifici, realizza e diffonde documentari storico-artistici, diffonde e sostiene l’educazione alla difesa dei Beni Culturali, Artistici ed Ambientali attraverso progetti pluriennali di formazione e sensibilizzazione, rivolti agli studenti delle scuole superiori.

L’Associazione Alternativa Arte è iscritta nel Registro Generale delle Organizzazioni di volontariato della Regione Puglia.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi