Manfredonia
"Se Renzi pensa di poter promettere una manovra finanziaria generosa per vincere al referendum, si sbaglia"

Referendum, Gatta “Emiliano, noi voteremo NO. E tu?”

“E’ inutile –aggiunge- fare il gioco delle tre carte: Emiliano deve assumersi la responsabilità delle sue scelte"

Di:

Manfredonia. “Anche il presidente Emiliano ammette che Renzi abbia elargito delle mancette alle scorse elezioni europee con la storia degli 80 euro che, poi, gli italiani hanno restituito allo Stato con gli interessi, per una pressione fiscale in aumento. Oggi, però, chiediamo ad Emiliano di dire con chiarezza ai cittadini cosa voterà al referendum costituzionale”. Così il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta.

“E’ inutile –aggiunge- fare il gioco delle tre carte: Emiliano deve assumersi la responsabilità delle sue scelte. È un presidente di Giunta regionale e deve parlare chiaro ai cittadini che amministra. Non si può nascondere solo per non scontentare il proprio capopartito, quando in gioco c’è la Carta Fondamentale della Repubblica Italiana, il ruolo delle Regioni e lo spazio democratico affidato ai cittadini mediante il voto, con un Senato non più elettivo. Se Renzi pensa di poter promettere una manovra finanziaria generosa per vincere al referendum, si sbaglia. Perché gli italiani –conclude Gatta- hanno già pagato le conseguenze della fiducia accordatagli e al referendum difenderanno la Costituzione con un sonoro “no” alla riforma e al suo governo sostenuto dai poteri forti”.



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Azzurro deluso

    CONSIGLIERE GATTA SI INTERESSI SUL REFERENDUM CITTADINO, ENERGAS HA PREZZOLATO ANCHE LINO BANFI E TU CARO GATTA LEONE E PECORELLE CHE COSA STATE FACENDO PER LA DIFESA DEL NOSTRO TERRITORIO?


  • LA FINE DI MANFREDONA

    Facciamo arrivare STRISCIA LA NOTIZIA, forse qualcosa succederà. Non possiamo farci prendere in giro cosi………

  • ALLORA NON AI CAPITO I POLITICI PER IL NOSTRO TERRITORIO PER LA SANITA COMPRESO L OSPEDALE SAN CAMILLO CHE POTREBBE AVERE DI MEGLIO SE SI SPENDEREBBE DI PIU NELL ASSUMERE QUALCHE MEDICO O QUALCHE ATTREZZATURA IN PIU PER IL LAVORO CHE MANCA PER IL TURISMO CHE NON CE A LORO POLITICI COMPRESO IL SIGOR EMILIANO ECCC-ECC-ECC NON INTERESSA ASSOLUTAMENTE NIENTE.A LORO QUELLO CHE INETRESSA E PRENMDERE LO STIPENDIO DA LEONI E I COSIDETTI VITALIZI E SE NE INFISCHIANO DI TUTTI NOI CITTADINI.IL REFERENDUM E SOLO UNA PAGLIACCIATA MA PER L ENERGAS SECONDO E STATO GIA DECISO POVERI NOI SARA UNA SECONDA ENICHEM SPERIAMO CHE NON SI FACCIA

  • Stà diventanto un referendum vergognoso. Tutti che tirano l’acqua al loro mulino.m Questo mi fa capire che non vi interessa del cittadino ma solo devo vincere io. Vi prego di parlare di referendum spiegando nel concreto cosa comprende e non mandiamo a casa Renzi. Renzi comunque vada nel 2018 va via. E a noi cosa rimane? Chi a vinto? Che ce ne facciamo?


  • Zuzzurellone Sipontino

    X “azzurro deluso” (ed altri) perchè si continua ad associare Forza Italia all’ avv. Pecorella e all’ avv. Leone? Dalle cronache è evidente ed arci noto che siano usciti da Forza Italia, da tempo. Sempre dalle cronache e dalle dichiarazioni, i consiglieri di F.I. hanno votato No al bombolone e voteranno No al referendum costituzionale, con tutto il partito e i simpatizzanti. Combattere tutti uniti si, ma non al posto nostro. Inoltre l’avv. Gatta ha dimostrato già da quando era al Parco ( vedi no eolico a mare, tutti gli altri sono venuti dopo) del Gargano che per lui viene prima il territorio e poi il partito. Fossimo tutti noi così attaccati alla nostra terra. Credo anche io, come “la fine di manfredonia” che dobbiamo fare azioni eclatanti ma pacifiche, tanto da attirare i media nazionali. Battere tutte le strade possibili, come chi sceglie Banfi come testimonial. Ciao, il bombolone e la modifica della costituzione “Ils ne passeront pas!”.


  • Azzurro deluso

    IO VOGLIO IL COMIZIO DI GATTA E ROMANI!
    VOGLIO VEDERE I MANIFESTI NELLE STRADE!


  • il bersagliere

    Diminuiscono le poltrone, si passerebbe da 315 senatori stipendiati a 100 senza stipendio… Ecco perché dite no, tanti politici di professione dovranno se passa la riforma dovranno ricominciare a vedere cosa si prova a non arrivare a fine mese.
    ANDATE A LAVORARE!!!!!!!! IO VOTO SIIIIII!


  • la figlia del fotografo

    Gatta Leoni pecorelle e romani……che comunella#perdire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati