Sport
La gara resta molto tattica nei primi venti minuti, con nessun tiro in porta degno di nota

La Lazio batte la Juve, Stadium violato dopo 41 gare

La Lazio sogna e si gode l'impresa, la Juventus si butta negli impegni di Champions per dimenticare lo stop in Serie A TIM


Di:

Importante vittoria per la Lazio che passa a Torino contro la Juventus, raggiungendola in classifica a 19 punti dopo 8 turni. I laziali, che già avevano superato i bianconeri in estate in Supercoppa TIM, si ripetono in campionato, facendo cadere i Campioni in carica nel proprio stadio dopo 41 incontri. Ancora una volta protagonista Immobile, a segno due volte come ad agosto.

La gara resta molto tattica nei primi venti minuti, con nessun tiro in porta degno di nota e squadre dedite allo studio dell’avversario. Al 23′ lampo dei padroni di casa, con Douglas Costa a ribattere in rete dopo la parata di Strakosha su conclusione di Khedira. Poco dopo il portiere rischia di combinarla grossa, ma il suo rinvio addosso ad Higuain termina, fortunatamente per lui, sulla traversa. Passato il pericolo la Lazio ribalta il match ad inizio ripresa in 7 minuti. Al 47′ Immobile, servito da Luis Alberto, fulmina Buffon con un preciso rasoterra sul palo più lontano. Al 54′ il centravanti si procura e trasforma il rigore del sorpasso. Allegri corre ai ripari ed inserisce prima Bernardeschi e poi Dybala, costringendo la Lazio ad arretrare il baricentro a difesa della propria area. L’assalto produce un palo di Dybala con un sinistro dal limite e un rigore all’ultimo secondo di gioco, fallito, per la seconda volta di fila, dal numero 10 bianconero. La Lazio sogna e si gode l’impresa, la Juventus si butta negli impegni di Champions per dimenticare lo stop in Serie A TIM.

www.legaseriea.it

La Lazio batte la Juve, Stadium violato dopo 41 gare ultima modifica: 2017-10-14T21:41:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi