Manfredonia
"Se Riccardi ha amministrato male non deve essere ricandidato con o senza primarie"

G.Caratù: nuovo sindaco non lo decide il PD (VD)

"TASI: il Comune introita 1 milione di euro in più, a cosa serve?"

Di:

Manfredonia – “SIAMO pronti per presentarci alle prossime Comunali con una coalizione più forte e più coesa. C’è un errore di fondo attualmente a Manfredonia: la città sembra dividersi tra Gaetano Prencipe e Riccardi, sempre se sarà candidato. Ma dimentichiamo che sono i cittadini che devono scegliere il nuovo sindaco e non il Partito Democratico, come lo stesso sta cercando di fare. Se Riccardi ha amministrato male non deve essere ripresentato dal Pd con o senza primarie. Ho l’impressione che i Democratici vogliano lavarsi dal ‘peccato‘ amministrativo, evitando di scegliere, utilizzando lo strumento delle primarie. Ma è un errore”. E’ quanto detto da Giovanni Caratù, presidente di un costituendo Movimento per la città, avente come base il gurppo dei ‘Moderati e Centristi’.

Durante l’incontro svoltosi questa sera Caratù ha puntato l’indice anche contro l’Ase: “quest’anno il Comune introita 1 milione di euro in più per la Tasi. Allora dovrebbero dirci: se la popolazione diminuisce, se si produce meno immondizia, se non c’è inflazione, a cosa serve questo milione se l’Ase fino ad oggi aveva bisogno di 8 milioni di euro per funzionare? Gli sprechi? Il primo spreco dell’ASE è l’amministratore unico: un AU che ha un compenso di 50mila euro annui – per 6 anni del suo mandato – porta a casa 300mila euro circa. In tutte le società normali l’Amministratore e il Direttore generale sono rappresentante da un’unica persona che hanno un’unica funzione. Da qui, dal mio punto di vista: le due figure nell’ASE potevano essere unificate”.

Per il futuro: “non siamo nè a destra, nè a sinistra, nè pro o contro Riccardi, siamo autonomi. Io candidato sindaco? Se gli amici del Movimento lo vorranno sì altrimenti punteremo su altri nomi”.

VIDEO – MANFREDONIA, 13 NOVEMBRE 2014

FOTOGALLERY ANTONIO TROIANO

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • ????

    Ma per favore siamo seri caratu sindaco non si può sentire!!!

  • Ho sentito l’intervista …. a me sembra una persona abbastanza preparata.Ma nella vita che fa?
    .


  • ilgiusto

    ….ma per favore…….articoli che hanno il fine di pubblicità gratuita……


  • Febbricitante

    Sotto gli occhi di tutti lo sfascio sociale culturale ed economico della nostra città. Vanno denunciati tutti i comportamenti o decisioni che arrecano danno ai cittadini. Eppure vivete la città! Ci passeggiate ed ascoltate la disperazione estrema!!! Fa bene il Caratù a porre l’indice e dare spunto di riflessione. I cittadini sono stanchi avviliti e impoveriti da una classe politica che ha ASSOLUTAMENTE mal governato. Giunge e necessità un forte cambiamento.
    Forse è l’ultima occasione rimasta.


  • Gandalf il bianco

    nelle società serie gli amministratori rispondono dei risultati aziendali e sono responsabili della gestione (oops! scusate stavo parlando di un paese serio!)


  • ulric

    Un’altra armata Brancaleone. Non fateci ridere. Non bastavano quelli che già ci amministrano ora ci sono anche loro. Ma che vi siete messi in testa. Possibile che a Manfredonia non si riesce a costituire un gruppo di persone nuove fuori da questi giochi di compromessi e di gente che della città e dei cittadini non gliene frega niente?


  • matteo

    Bravissimo Giovanni perseguire le proprie idee ed avere un obiettivo ben chiaro davanti,E’ QUELLO CHE FA GRANDI GLI UOMINI


  • Ulisse

    Bene cosi’ Giovanni

  • IL NUOVO ,IL GIUSTO E IL SAGGIO .
    MA DAI RAGAZZI GODETEVI LA PENSIONE IL VOSTRO TEMPO è PASSATO . AVETE PORTATO SOLO GUAI,ALLE GENERAZIONI PRESENTI E FUTURE.


  • Korkmaz Karadeniz

    Ah ah ah ah ah questi alle elezioni prendono 4 voti dai non si può sentire, va bene il risparmio della partecipata Ase su questo ha ragione ma potrebbero fare una cosa migliore e adesso dico cosa:
    – Raccogliere il materiale da loro in possesso e/o tutte le informazioni per le mancanze ed inadempienze nel Comune e nelle partecipate e conferirle a qualcuno magari più giovane e meno impelagato nella politica nostrana in modo tale da risultare più credibili e avere più risalto, invece cosi facendo prestano il fianco giustamente alle critiche che richiamerebbero il loro status di appartenenti alla politica da anni senza raccogliere niente.


  • pescatore xxl

    E volete mettere il mercato ittico con Ase e mercato di Milano. Siete pazzi state sfidando la nostra pazienza. Ma sre il mercato e sempre andato bene adesso che l avete preso voi e in caduta libera le coperative pescatori fanno bello e brutto tempo falsificando i bilanci sono in difficolta ma usano mezzi impropri e noi piu stupidi che serviamo vicino al misso i commercianti che ci danno quel che dicono loro ci fanno lavorare come dicono loro e il ricavato ce lo danno quando gli fa comodo
    E avrinna iavze’ a chep i petr nustr avrinna vdi’ accm ciamm fatt mett sott i pit grazie pure a qualche nostro compagno ignorante.


  • pescaturismo

    Ase mercato ittico la combinazione vincente per accumulare piu debiti possibili.Mo avete fatto una cosa buona avete mischiato la minnezza.Vi prego tenete fuori altre societa altrimenti verremo fatti a pezzi pure a nord.Chi deve garantire il lavoro a tutti quei malpiscj ca stann alla’ jnt?Accssi’ avciaffei ue’ pi men vostr.Accditv.


  • Flavia

    Secondo il mio personalissimo parere, le competenze acquisite con l’esperienza politica non sono un bagaglio indifferente di conoscenze, che possono essere sfruttate anche dalle correnti più giovani e inesperte di questo “Movimento per la città”. Conosco personalmente il signor Caratù e, la sensazione che si prova partecipando ai suoi discorsi, è quella di aver a che fare con una persona che non ha bisogno di certo di una carica pubblica per ottenere guadagni, ma che è semplicemente stanca di vedere la città di Manfredonia vessata senza scrupoli da persone dedite semplicemente al denaro, ai propri interessi e ai favoritismi. Col tempo sono sicura che, leggendo gli obiettivi che il movimento si prepone, e, la fondatezza delle “denunce alla cattiva gestione passata” che vengono esposte, non sarà difficile cambiare il proprio pensiero e rendersi conto di che tipo di persona sia, anche per chi è reticente o non lo conosce. Inoltre le proposte politiche manfredoniane, su qualsiasi fronte, non possono di certo essere considerate giovani, anzi, c’è piuttosto una tendenza al “ritorno al passato”. Quindi ben venga un movimento basato su solide conoscenze politiche, ma che abbia anche una certa partecipazione giovanile, e vi assicuro che non manca.


  • DINO

    LaTASI non è l’immondizia. NON sapete distinguere la TASI CON LA TARI. SIETE SOLO BRAVI A FARE PICCOLE LISTE CIVICHE PER DISPERDERE IL VOTO E NON FAR VINCERE IL M5S.
    SE LA GENTE CAPISCE CHE L’ALTERNATIVA E’ IL M5S, FINIRANNO I SOLDI A PIOGGIA PER VOI.


  • Peppe renzullo

    Giustissimo Caratu’ il sindaco lo dovete scegliere tu e tu !


  • pescatore xxl

    Dino salva il mercato ittico organizza controlli cooperative e magazzini tu puoi farlo.Ciao un saluto da un amico pescatore.


  • Korkmaz Karadeniz

    Per FLAVIA volevo dire che partecipare non è consegnare i volantini per le elezioni, per partecipare veramente ci vogliono anche idee ed anche essere attenti alle dinamiche in modo da poter comprendere i cittadini, quindi se costoro vi danno almeno il diritto di parola nel loro partitino di 4 persone allora forse partecipate anche voi.


  • cittadino

    Andate avanti cosi, denunciate e proponete, anche se la maggior parte dei nostri concittadini e`rassegnata al peggio o meglio corre in maniera servile in soccorso dei potenti o vende il voto per un piatto di lenticchie. Io personalmente vi daro` una mano


  • il porto turistico senza barche e il mercato ittico senza pesci

    Andate avanti cosi scovate il marcio dove si annida questo è l’ anno dei supercontrolli specialmente nelle zone ittiche vedi coop del mercato.Attendi le jene sono a 37 km da voi e prima di Natale vi faranno il regalino.

  • andate avanti bravi denunciate che sarete apprezzati..bravo caratù persona molto preparata e pronta per amministrare


  • paolo turco

    Noi cittadini siamo avviliti da questa tassa nuclei famigliari più piccoli più differenziata il risultato qual’è aumento dell.imposta per quale motivo? Perche chi comanda o gestisce porta a casa un sacco di soldi e noi astento arriviamo a fine mese… Complimenti al nuovo movimento e caratù che tirano fuori gli enormi sprechi di questa città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi