CronacaStato news

Scuola, Codacons: il 32.5% istituti necessita manutenzione

Di:

Roma – I dati diffusi oggi da Legambiente dimostrano come le scuole italiane versino ancora in condizioni disastrose e rappresentino un potenziale rischio per la sicurezza di studenti e insegnanti. Lo afferma il Codacons, commentando il rapporto secondo cui il 32,5% delle scuole necessita di interventi di manutenzione urgente, il 41,2% si trova in aree a rischio sismico e solo il 22,2% avrebbe effettuato la verifica di vulnerabilità.

Ci chiediamo che fine abbia fatto il Piano nazionale di edilizia scolastica che avrebbe dovuto sanare le criticità delle scuole italiane – afferma il presidente Carlo Rienzi – Nel 2011 il Tar del Lazio prima e il Consiglio di Stato poi hanno accolto la class action del Codacons, ordinando al Ministero dell’istruzione di varare tale Piano; nei mesi scorsi il Governo aveva annunciato 21.230 interventi presso gli edifici scolastici con investimenti pari a 1.094.000.000 di euro. Alla luce degli allarmanti dati diffusi oggi, chiediamo al Miur di spiegare cosa sia stato materialmente fatto per rendere le scuole italiane più sicure ed eliminare le situazioni di rischio per gli studenti” – conclude Rienzi.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi