PoliticaStato news

Zullo: presentare pdl per stabilizzare precari sanità

Di:

Bari – “LE forti perplessità che nutriamo sulla legge di stabilizzazione sono note. Quello che vogliamo, invece, sottoporre all’attenzione del centrosinistra oggi riguarda un profilo di equità e pari dignità dei lavoratori. Se i dipendenti regionali avranno la possibilità di passare a tempo indeterminato – cosa altrettanto dubbia, visto che la legge è incostituzionale – perché ci si vuole dimenticare dei lavoratori del servizio sanitario regionale? È una discriminazione insopportabile”. Lo dichiara il Presidente del Gruppo regionale di Forza Italia, Ignazio Zullo.

“Il precariato nella sanità – aggiunge – prodotto da questa Giunta regionale nei suoi due mandati, meriterebbe, a rigor di logica, la stessa attenzione. Protestano, per esempio, i lavoratori a tempo determinato dell’Asl di Brindisi che si occupano del Data Entry Flussi Informativi e che sono precari da ben 12 anni! Si sentono, giustamente, discriminati soprattutto dopo l’approvazione della legge di stabilizzazione. Allora, la maggioranza faccia un gesto di coerenza e presenti una legge chiara con cui si stabilizzano anche i precari della sanità.

“Non lo possiamo fare noi – conclude Zullo – perché siamo persone serie e responsabili e non presentiamo disegni di legge palesemente incostituzionali”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi