Manfredonia
Fonte abruzzolive

Impianto Gpl, De Sanctis “Manfredonia si esprime, Ortona no”

Di:

Ortona. porto-ortonaStazione Ornitologica Abruzzese Onlus (Soa) chiede a Comune di Ortona e Regione Abruzzo chiarimenti sulle iniziative in atto “per impedire l’arrivo nel Porto di Ortona di un impianto classificato ufficialmente “a rischio di incidente rilevante”. Il riferimento è a quello che definiscono “il megaimpianto GPL proposto da Energas dove ieri, a Manfredonia – spiega il presidente di Soa Augusto De Sanctis – un referendum cittadino ufficiale ha raggiunto il quorum (52,5% degli aventi diritto, pari a ben 25.729 votanti) e No a valanga (95%) contro il progetto della Energas per un impianto GPL da 60.000 mc”. Per Soa la Regione Abruzzo ha “letteralmente violato la normativa comunitaria e nazionale sulla valutazione di impatto ambientale”.

“Il confronto con l’Abruzzo diventa impietoso ¬ aggiunge Soa – perché lì si lasciano esprimere direttamente i cittadini, qui le migliaia di osservazioni contrarie, comprese quelle della SOA vengono tenute nel cassetto per mesi”.

fonte Impianto Gpl nel porto di Ortona: De Sanctis (Soa): Manfredonia si esprime, Ortona no – ABRUZZO LIVE



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Il guardiano del faro

    Il caso Manfredonia sta creando scompiglio nazionale.


  • Uno di Voi

    Questa è la vittoria di un solo uomo: il popolo sipontino che ha una sua volontà autona dal singolo!

    Volontà che si è formata nel corso del tempo, come uno tsunami provocato da una ribellione interna nel cuore di ognuno di noi quando si è reso conto che i suoi massimi rappresentanti erano diventati completamentecolpevoli di tale malefatta.

    Responsabili che ognuno sa dare un nome e cognome e non sono più di 10!

    Il 13 novembre è il primo giorno di un’alba di un nuovo modello democratico da attuare a Manfredonia per rendere la comunità più responsabile direttamente delle proprie decisioni!

    In definitiva è ciò che auspica il m5s a Manfredonia ed in Italia: la democrazia diretta, il far governare direttamente il popolo, solo così si da un senso vero e democratico all’educazione scolastica ricevuta!

    Oggi su Energas e su un modello di sviluppo post industriale, domani la volontà generale della comunità sipontina si dovrà esprimere in breve su:

    1. BILANCIO PARTECIPATO

    2. URBANISTICA PARTECIPATA

    Due punti oscuri come era la parola Energas tre anni fa!

    Lo slogan

    “SCEGLIETE NOI, GOVERNATE VOI” del M5S di Manfredonia è più attuale e futuribile che mai e ieri ne avete dato la prova.

    Alla volontà generale del popolo si devono inchinare tutti e rispettarla!

    Altro che panettoni….

    CHAMPAGNE PER TUTTI!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati