Foggia

Carenza di ricettari, Asl Foggia: in arrivo nuove scorte dalla Regione

Di:

Ricettari medici (st - archivio - fos)

Foggia – IN merito alla segnalazione dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Foggia relativa alla carenza di ricettari, la ASL FG rassicura i professionisti della provincia e precisa quanto segue.

Lo scorso ottobre, come ogni anno, il Servizio Farmaceutico territoriale della ASL, raccolte le richieste provenienti da tutti i Distretti socio-sanitari del territorio, ha presentato alla Regione Puglia un prospetto conclusivo sul fabbisogno di ricettari per il 2014. La Regione, ritenendo tale richiesta eccessiva, ha decurtato il numero di ricettari assegnati alla ASL di Foggia. Questo ha provocato problemi di sottoscorta, situazione che lo stesso ente regionale ha provveduto a sanare: dopo aver verificato le disponibilità di ricettari presso le altre ASL pugliesi, ha infatti dirottato le eccedenze su Foggia.

Dal canto suo, il Servizio Farmaceutico della ASL foggiana ha inoltrato in queste ore una nuova richiesta alla Regione, la quale si è impegnata a rettificare i quantitativi in precedenza attribuiti. “Con la nuova autorizzazione ed una oculata gestione – assicura il Direttore Generale della ASL FG Attilio Manfrini – non dovrebbero più presentarsi problemi simili in futuro”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi