BAT

Marò:ricorso,senza accuse tornino a casa

Di:

(Ph: www.tmnews.it)

(ANSA) – NEW DELHI, 15 GEN – Nel ricorso presentato alla Corte Suprema indiana sulla vicenda dei marò, l’Italia chiede che “si presentino subito i capi d’accusa senza l’utilizzazione della legge antiterrorismo (SUA Act)”, gia’ esclusa dall’Alta Corte del Kerala, o in alternativa che “si autorizzino i marò a rientrare in Italia per attendere i tempi del processo indiano”.

Lo ha appreso l’ANSA da fonte giudiziaria indiana. L’esame del ricorso da parte dell’alta corte è atteso a inizio prossima settimana.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi