BAT

Sarah:legali chiedono scarcerare Sabrina

Di:

Sarah Scazzi con la cugina Sabrina (ST - archivio)

(ANSA) – TARANTO, 15 GEN – Gli avvocati Franco Coppi e Nicola Marseglia, difensori di Sabrina Misseri, hanno depositato alla cancelleria della Corte di Assise di Taranto una istanza di scarcerazione della loro assistita, condannata all’ergastolo il 20 aprile 2013, insieme alla madre Cosima Serrano, per l’omicidio della cugina 15enne di Sabrina, Sarah Scazzi, compiuto il 26 agosto 2010 ad Avetrana. I legali di Sabrina motivano la loro richiesta con il mancato deposito delle motivazioni della sentenza di condanna.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi