Manfredonia

Tagli tribunali:Consulta,no a referendum

Di:

(dimt - imagì@)

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – La Corte costituzionale ha dichiarato inammissibile la richiesta, presentata da alcuni consigli regionali, di referendum abrogativo della riforma della geografia giudiziaria.

A chiedere il referendum, voluta dal governo Monti e portata avanti dall’esecutivo Letta,con il taglio di circa mille tra tribunali minori,sezioni distaccate di Corte d’appello e uffici giudice di pace,erano state 9 Regioni: Abruzzo, Piemonte, Marche, Puglia, Friuli Venezia Giulia,Campania, Liguria, Basilicata e Calabria.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi