Manfredonia
Stamani la 62^ edizione della storica kermesse

Manfredonia, prima sfilata del Carnevale (Ftgallery-II)

In periodi di crisi un evento di questa rilevanza non va minimizzato

Di:

Manfredonia – STAMANI, domenica 15 febbraio 2015, la prima sfilata della 62^ edizione del Carnevale di Manfredonia.

Come reso noto in un comunicato stampa, 4 i Carri Allegorici ammirati: l’associazione “Artisti della Cartapesta sipontina” presenta “Sogno di Carnevale”, “Compagnia del Carnevale” – “Ci vorrebbe un angelo”, “Noi del Carnevale” – “La scuola guida”, “Non solo Arte” – “Che capolavoro di colori”.

Coloratissima ed originale anche la pattuglia dei Gruppi Mascherati che non hanno fatto mancare l’estro e la goliardia: l’Associazione “Coltiviamo l’Amicizia” propone “Siamo tutti burattini appesi a un filo”, “Flamingo” – “I Cupcake”, “Euphoria” – “La gelateria di Zè Peppe”, “Magicaboola” – “E menamece a friske”, “Social Clandestino” – “Il giardino delle fate”, “San Michele” – “Tante amicizie ma poca cumbagnj” e “La Banda del Sorriso & Su di Giri”.

Ad essi vanno ad aggiungersi due Scuole Medie e Superiori, in concorso tra loro: l’ I.I.S.S. “G. Galilei – Aldo Moro” con “Viva (è) l’arte” e l’ Istituto Comprensivo “Ungaretti- Madre Teresa di Calcutta” con “Dipingiamo la nostra terra”.

Fiore all’occhiello è la “Sfilata delle Meraviglie”, unica al mondo nel suo genere patrocinata dall’Unicef, che anche quest’anno, grazie all’ instancabile e mirabile lavoro e passione di docenti e famiglie, vedrà protagonisti un migliaio di bambini. Per gli Istituti Primari parteciperanno il “1° circolo – Istituto comprensivo Croce-Mozzillo” con “Zè Peppe missione Futura”, il “2° circolo – Istituto comprensivo Don Milani-San Giovanni Bosco” con “Ze Peppe nello spazio”, il “3° circolo – Istituto comprensivo Giordani-De Sanctis” con “R…estate tutto l’anno, il “4° circolo – Istituto comprensivo Ungaretti- Madre Teresa di Calcutta” con – “Colorandia: dipingiamo il nostro futuro” ”ed il “6° circolo – Istituto comprensivo Perotto-Orsini” con “A Carnevale Ze Peppe non zappa…whatsapp”. Ad essi si aggiungono due Scuole dell’Infanzia: ” Istituto Comprensivo Ungaretti-Madre Teresa di Calcutta” con “Colorandi: dipingiamo il nostro cielo” e l’ “Istituto Comprensivo Don Milani 1 + Majorano” con “Ze’ Peppe sull’isola dell’allegria”.

Ad allietare il lungo corteo allegorico ci sono stati ben 3 gruppi fuori concorso che porteranno una consistente dose di entusiasmo e folklore: l’associazione per diversabili “Anfass” con “Carnevale era, Carnevale è”, l’ “ASD Mary J Style” con “Circus in dance” e “Underground movement” con “Zè Peppe al Luna Park”.

FOTOGALLERY BENEDETTO MONACO

Redazione Stato



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Mary

    Le transenne solo davanti alla giuria, per il resto un caos e disorganizzazione ovunque!


  • checco

    Stasera ho notato che mancava il servizio sorveglianza dove sono ubicati i carri e pertanto c’erano i primi spruzzi di schiuma ed altro…..che vergogna . Ma l’organizzazione del carnevale non pensa a ciò?


  • Falco

    Un casino, non si capiva niente !!! Mah !!


  • MATTEO MATTO

    E QUESTO VI PIACE FARE A MANFREDONIA…FESTE,FESTINI E TRIKKE E BALLAKKE…A VITA VOSTR!!


  • gino

    Bella cosa loro seduti gratis!!!!e noi cittadini dovevamo pagare sette euro a testa.io con moglie e due figli dovevo pagare 28 euro ma che schifezza e questa.


  • Michele

    Un disastro. E’ difficile trovare anche un punto di partenza per poter commentare questa prima parte della manifestazione. Negli scorsi anni ci siamo illusi di avere una sfilata che migliorasse anno dopo anno. Nel recente passato abbiamo visto la sfilata partire in orario e giungere al termine in orario decente. I gruppi erano abbastanza ordinati e le criticità maggiori erano per i bambini dove le mamme non capiscono che devono sfilare i bimbi e non loro. Già lo scorso anno con la riduzione di fatto del percorso le cose sono peggiorate e i gruppi erano distanti tra loro ma quest’anno si è tornati indietro di 10 anni. Un’ora e mezza di ritardo, le transenne praticamente assenti, le persone che entravano in p.zza marconi in ogni modo e da ogni parte, una marea di fotografi che potevano tranquillamente essere posizionati in una postazione fissa. I gruppi dei grandi erano disordinati e sfaldati tra loro ad un certo punto io, e come me tanti altri, hanno desistito e sono andati via. Infatti dalla balconata di piazza mercato tanta gente, molti non erano di Manfredonia, sono andati via prima dell’arrivo del terzo carro. Agenzia…questa non è accoglienza o forse per voi l’accoglienza è solo riempire un albergo!? Ho avuto la rivista….!! Vorrei sapere quale azienda ha provveduto alla stampa!? Nessuno si è accorto che è macchiata e che il simbolo del carnevale in alcune pagine ha una tonalità e in altre tonalità (ossia quantità di colore) diverse. Questo l’ho notato non solo sulla mia ma su molte altre che mi è capitato di vedere. Credo che questa edizione l’Agenzia abbia dimostrato la propria incapacità no nel complesso ma in alcuni esponenti di spicco che dovrebbero fare altro. Qualcuno potrebbe fare il giardiniere altri trovare un posto di lavoro vero e non fingere di essere competenti quando invece la loro unica forza e vivere all’ombra di altri. Era bella la giuria palese. Soprattutto risultava più oggettiva. Ora invece della giuria non si sa nulla o quasi. Infatti, girano voci che nella giuria qualcuno abbia inserito, madre (sarta), sorella, amica….! In passato ci siamo lamentati dell’Istituzione e del Comitato. Abbiamo giudicato chi organizzava e lo faceva per lavoro e con competenza forse sbagliando ma sicuramente conoscendo il Carnevale. Ora si vede tanta approssimazione mi auguro che il Sindaco prenda atto di questa incapacità da lui già evidenziata in piazza ieri mattina dicendo di essere arrivato in ritardo perchè sapeva che la sfilata non era ancora partita e ponga riparo a ciò. Speriamo nei prossimi giorni…..


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Persino il carnevale è risultato indigesto alla sterminata masse di baloccone e balocconi…ho udito commenti, strali, giudizi tutti negativi, Questa volta il Grande Mangiafuoco ha toppato alla grande!


  • giuditta

    nella città del carnevale, governata dal PD si celebra renzusconi. Si vede che la dirigenza quando fa satira mostra il suo vero volto e quando fa politica si nasconde sotto la tenda di Orfini, per non esporsi con l’attuale soviet supremo Renzi. Io apprezzo di più uno come Fassina che almeno ha il coraggio di parlare in faccia al giovanotto…


  • o professor

    Per Michele: sei saggio.. ma mi hai tolto il commento identico che stavo scrivendo..”ladro!”
    Confermo ogni punto che hai scritto..noi eravamo al Luc..aggiungo che lo spettacolo indecente a cui abbiamo assistito era il costante diverbio tra beverelli e dino mione..la postazione che nn funzionavano i microfoni..tutta la gente in mezzo la sfilata,la orribile attesa dei gruppi, peraltro distanziati a kilometri, e soprattutto la scarsa qualita dei vestiti, meraviglie (Un abisso rispetto agli anni precedenti) E GRUPPI (inguardabili) addkrittura di neanche 50 elementi.
    Forse i carri si salvano….Caro De Meo, fai un atto di dolore,,
    Voto sfilata 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi