Manfredonia
Massimo cordoglio per la scomparsa dell'uomo è stato espresso dalle segreterie territoriali, provinciali e regionali del partito

Manfredonia. Lutto in Rifondazione: scomparso Antonio La Torre

I funerali dell'uomo si svolgeranno domani pomeriggio, alle ore 16.30, alla Chiesa Sacra Famiglia di Manfredonia

Di:

Manfredonia. SI è spento prematuramente stamani, all’età di 68 anni, Antonio La Torre, tra i fondatori del Partito di Rifondazione Comunista di Manfredonia. Il sig. La Torre Antonio, per gli amici Tonino, per anni è stato impegnato in Consiglio comunale (Consigliere comunale dal 1993 al 1995, durante il mandato del sindaco Dicembrino), e per anni è stato alle dipendenze dell’ASE di Manfredonia. Il sig. La Torre ha partecipato ai congressi nazionali di Rifondazione Comunista, “esprimendo la propria passione e dedizione alle problematiche dei lavoratori, seguendo con attenzione le diverse vertenze occupazionali del territorio”.

“Una persona splendida, disponibile, presente e attento nel pubblico e nel privato. Ci mancherà tantissimo”, dicono a Stato Quotidiano gli amici del sig. Antonio La Torre.

Massimo cordoglio per la scomparsa del sig. Antonio La Torre è stato espresso dalle segreterie territoriali, provinciali e regionali del partito di Rifondazione Comunista.

I funerali dell’uomo si svolgeranno domani pomeriggio, alle ore 16.30, alla Chiesa Sacra Famiglia di Manfredonia.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata

Manfredonia. Lutto in Rifondazione: scomparso Antonio La Torre ultima modifica: 2017-03-15T19:06:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • Raffaele Vairo

    Conoscevo ” Tonino”, persona garbata e corretta. Esprimo le mie sincere condoglianze alla famiglia.
    Addio Tonino!


  • luigi

    un uomo esemplare addio Tonino non sei proprio riuscito a stare senza tua moglie ora l’hai raggiunta e potrai stare felice con lei!

  • Una famiglia oramai distrutta…..dalla sorella Rosetta scomparsa nel 1998 , al fratello Michele, alla sorella sipontina….ora a Tonino……massimo cordoglio a tutta la famiglia La torre…..e sopratutto alla cara sorella rimasta a Foggia ……condoglianze!


  • condivido

    Un compagno sincero


  • collega

    Un collega lavoratore onesto. Un uomo che è riuscito a restare mite, riservato, educato e per bene anche in un ambiente come quello. Ciao tonino


  • so io

    Condividendo in toto tutto ciò che ha scritto il sig. Vairo, avendolo conosciuto anch’io il sig. Tonino, non posso che esprimere il rammarico per la immatura dipartita.


  • Doniaexit

    C’era una volta la politca sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi