ManfredoniaStato news
"Nulla da aggiungere a quanto già detto. Per fortuna c'è un processo, mi difendero' nel processo"

Riccardi: “Miei avversari si rassegnino, nessuno puo’ condannarmi prima”

Sull'assenza del Pd alle prossime Amministrative in Provincia di Foggia "Una situazione difficile"

Di:

Manfredonia. “LA questione è arcinota e va avanti da più di 4 anni. Nulla da aggiungere a quanto già detto. Per fortuna c’è un processo, mi difendero’ nel processo e nessuno puo’ condannarmi prima. E’ stato già tentato questo escamotage (l’utilizzo dell’indagine,ndr) per battermi alle primarie e alle elezioni amministrative ma ai miei avversari è andata male. Si rassegnino all’idea che le condanne possano venire prima sul piano politico e poi su quello giudiziario”. E’ quanto ha detto il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi, nel corso di una intervista pubblicata ieri da Teleradioerre.it.

Sulla “quasi totale assenza del Pd alle prossime Amministrative in Provincia di Foggia sia con il simbolo che con i propri uomini” (“ad esclusione di Ascoli Satriano”, come da domanda posta al sindaco, ndr) “Una situazione difficile, che deve far riflettere il gruppo dirigente. Mi auguro che questa criticità rappresenti una delle prime questioni che saranno affrontate dal segretario provinciale. E’ una questione di democrazia: a Candela non c’è una lista che si opporra’ al sindaco, che non avrà un organo di controllo politico. Situazione delicata, impossibile uscirne con dichiarazioni di comodo”.

BORDO. ”Ho letto articoli di stampa in cui si dice che il PD non sarà presente alle prossime amministrative in provincia di Foggia. Ovviamente è falso. Il PD ci sarà dappertutto: con il suo simbolo nelle realtà superiori ai 15000 abitanti, dove è possibile collegare all’aspirante sindaco più formazioni elettorali, e con i suoi candidati nelle liste uniche di coalizione nei comuni in cui non è previsto il ballottaggio. Due sono le cose: chi scrive o è ignorante oppure è in malafede”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
44

Commenti


  • Pescara ha una splendida università

    ha ragione. la critica al sindaco è e deve essere politico. l’attuale amministrazione è fallimentare, per questo deve dimettersi


  • Gino

    Egregio sindaco a condannarlo non saranno i suoi avversari politici la sua coscienza


  • Michele

    Hai proprio la faccia . senza paura di niente… quando tirerai troppo la corda salterai politicamente, speriamo che questo accada presto… ……….


  • La cancrena maligna dell'Italia è la sua classe politica.

    Abbiamo un grande percetuale della classe politica indagata o pregiudicata, ecco perchè ci stanno annoverando come campo profughi europeo e l’Italia è uno dei paesi più corrotti dell’occidente e siamo caduti nel baratro della disperazione e del senza futuro per i giovani.


  • Franco

    Mai una risposta nel merito delle accuse. Solo chiacchiere.


  • Vincenzo

    Caro sindaco con tutta sta presunzione d’innocenza e hai ragione fino al 3 grado di giudizio ti è permesso , come mai quando ti notificarono l ‘ avvviso di garanzia ,non chiedesti di essere ascoltato dal magistrato per dimostrare prima del previsto la tua innocenza ?


  • Dino

    Ma insomma nessuno della coalizione ha speso due parole a favore del sindaco, ve lo deve ricordare sempre lui?


  • antonella

    Meno male! Comincevamo a preoccuparci davvero che la questione sull’opportunita politica unita all’etica morale,avrebbe comportato delle dimissioni profondamente sentite, con scuse annesse per la popolazione di Manfredonia, ma dopo queste dichiarazioni , siano tutti più tranquilli e sicuramente contenti della decisione presa, bisogna complimentarsi con il primo cittadino,ha ragione quando afferma che la questione è risaputa,infatti, tutti sanno come vanno le cose, sopratutto in politica, ora capisco l’antifona quando si affermava in commento nei forum, di dover prendere esempio dal primo cittadino, e si,avevano proprio ragione loro, dovremmo mandare tutti i ragazzi a studiare a pescara, poi il master lo faranno sicuramente alla camera deputati, la cosa che mi lascia perplessa però è il passaggio in tribunale tra la prima tappa e la seconda,mah che dire,deve essere la moda o l’etica politica moderna! Comunque sia, siamo felici per la bella notizia.


  • Dimettetevi

    Cavolo ma é semplice basta dimettersi siete fallimentari fatelo nel bene della popolazione
    Un po di umiltà lo so che é dura lasciare quelle poltrone ma lo stato del pd parla chiaro se si é indagati…bisogna dimettersi….


  • Vincenzo

    Il potere logora chi non cè la Angelo è il sindaco di Manfredonia attaccarlo vuol dire attaccare Manfredonia con tutti i suoi cittadini. Quindi va difeso sempre e in ogni caso al di là della fede e dei colori .


  • Vincenzo

    Confidiamo in te Angelo.


  • Antonello Scarlatella

    Tutti parlano di morale. Di questione morale, di giustizia.
    Non essere in accordo con le linee politiche di un uomo non equivale a chiedere la sua crocifissione
    Questa non e’ morale.
    Oscar Wilde sosteneva:
    ” Spesso l ispirazione alla moralità altro non è che l’atteggiamento che adottiamo verso le persone che detestiamo”
    Qui si detesta l’uomo. Chi detesta l’uomo non puo’ parlare di moralita’ perché non conosce moralita’.


  • benito

    dopo le fette biscottate mi compro anche la nutella haaaaaaaa il mondo e mio

  • giustamente tranquillo – in una città dove l’abuso di potere regna ,il peculato si mangia ,l evasione regna ,l’abuso edilizio che avanza …che dire , altro che condanne.
    mi chiedo come si può autorizzare e concedere una autorizzazione edilizia in una zona dove regna l’abusivismo edilizio ^^^^^^ ex birreria acqua di cristo


  • Mr Satan

    Redazione perché non ha approvato il mio commento? (Buonasera, non ci sono commenti con il suo nick, provi a ripubblicarlo, grazie,ndr)


  • Antonio

    Scarlatella smettila di difendere l’indifendibile; è assurdo!! Un sindaco rinviato a giudizio deve ritirarsi e poi rientrare in politica se assolto. Io, manfredoniano onesto, non voglio un sindaco con problemi giudiziari di questo tipo…qui si parla di corruzione e peculato, due reati contro la Pubblica Amministrazione.


  • Gab

    È giustissimo quello che dici. Se una persona dimostra di essere uomo di parola, altruista, buono e corretto. È chiaro che I cittadini danno fiducia e votano. Anche se non ti conoscono personalmente. E poco gli importa se hai qualche problema giudiziario di questo tipo. Oltretutto è mai importato a qualcuno dove hai preso il diploma da geometra? No. Te lo posso assicurare. Il motivo? Appunto perchè sei sempre stato una brava persona che se poteva aiutare aiutavi, se non potevi non aiutavi. Spesso facevi promesse che non hai potuto mantenere, ma pazienza, ti è sempre stato perdonato. Perchè eri impossibilitato a mantenerle. Ma mai ti sei accanito …. A dir la verità “a troppe persone” che hanno sempre parlato benissimo di te. Che si sono schierate con te. Hai quindi lottato sempre senza nemici. Adesso però pensi di essere sempre la stessa persona di qualche anno fa? Pensaci. Rifletti su questo. La gente a differenza di quello che pensi non è stupida. La gente si riflette in quelli che conosci e che hai conosciuto e frequentato. E se da questi sente dire che meriti, anche per loro meriti. Se sente dire che hai promesso e non mantenuto, capisce, e comprende. Ma se sente altro. Caro sindaco. Ti punisce. E senza pietà. Praticamente e semplicemente non si fida più dite. Non ha più stima di te e quindi non ti vota più. E questo sempre perchè si immedesima in chi ti conosce o ti ha conosciuto. Quindi caro sindaco. Siccome le cose che si fanno. Si sanno, la fine della tua carriera arriverà. a prescindere dall’esito della condanna o dall’assoluzione. Hai perso tutta la mia stima, la mia simpatia e la mia considerazione. Rifletti caro sindaco. E se fai in tempo recupera. Non peccare di presunzione, di arroganza, e soprattutto di cattiveria gratuita. Per come ti conosco io. Non è da te. Però, aimè, I fatti dicono altro.


  • Oggettivamente

    Vedi se te ne vai …sù….. vogliamo gente energica e diversa.. vogliamo sviluppo e continuità,….. semb i stess cumnist….. avast


  • Marina

    Ti chiamano – ti sei chiesto il perche’?


  • Maria

    Bravo gab. Hai perfettamente ragione. Io stessa l’ho votato e fatto votare perchè un mio caro amico che lo conosceva e frequentava mi parlava di lui come di Dio in terra. E ti assicuro che non gli ha mai chiesto alcun favore. Di questo ne sono certa. Adesso invece non lo voterei ….


  • Mr Satan

    Caro sindaco, lei non ha nemici. Le i nemici se li inventa come faceva Berlusconi con i comunisti, che non erano altro che democristiani andreottiani. Se conto i suoi avversari, non arrivano a tre! Tutte le forze politiche hanno dichiarato la loro lealtà, come si conviene nelle migliori tradizioni regali. Si dimetta per dare un esempio di onestà e trasparenza. Si dimetta e si difenda da libero cittadino. Si dimetta in nome di tutti i giovani, studenti e cittadini che faticano per emergere in un contesto così difficile come quello manfredoniano. Si dimetta per dare pace alla sua coscienza. Perché sono certo che, in fondo, lei sa quale sia la strada da percorrere.
    La saluto


  • Gigi

    Ragazzi tranquilli si chiama SINDROME RICCARDIANA colpisce in particolar modo gli invidiosi, i nullafacenti, frustrati e falliti. Mr satan, oggettivamente, Maria, BENITO, Antonellona piazza d’uomo fra qualche giorno aprirà il famoso “CENTRO DI CURA PER GL’ID-TI.QUALCHE MESE DI cura e tornerete quasi normale.


  • paolo


  • Gino5st

    Ma per quello che dice e per come si comporti la sua arroganza sarà il suo peggior nemico
    Mi dispiace deve essere un po’ più umile


  • Giorgio

    Cara Antonellona PIAZZA D’UOMO, se c’è qualcuno che dovrebbe VERGOGNARSI sicuramente è il tuo pesce lesso BRANCALEONE DA MANFREDONIA SCIACALLO, e con lui TU, CON QUELLA COSTANTE .


  • Olga

    Ragazzi finirete per ammalarvi di FEGATO. State sereni e pensate alle vostre frustrazioni.


  • Moralizzatore

    I manfredoniani hanno tanti pregi ma anche qualche difetto veramente squallido. Tra questi quello di giustificare e persino votare … L’avviso di garanzia avviene dopo la raccolta di indizi giudiziari gravi a seguito del quale le dimissioni sarebbero sacrosante per semplice decenza. Poi conosciamo perfettamente i tempi della giustizia . Su una cosa sostenuta dal sindaco sottoscrivo in pieno: è la maggioranza dei cittadini, quella che si definisce onesta, che avrebbe dovuto spingerlo a rapide dimissioni. Col vostro silenzio vi dimostrare complici del Sistema.


  • Belle parole

    Obiettivamente la pubblicità ALGIDA sembra tagliata per lui. (non pubblicabile,ndr)….sarà in gambissima come lui


  • Michela

    Da uno che si fa chiamare MORALIZZATORE , cosa vuole uscire, se non invidia e tanta frustrazione.


  • Gaia

    Quando la spavalderia tocca il fondo.


  • umiltà

    E’ evidente che l’ umiltà non è di casa.


  • antonella

    Gigi e giorgio, la coppia vincente de”scemo e più scemo”, certo come no, noi siamo talmente invidiosi di due laureati come voi, approsito giorgio tontolone, la regola del verbo avere la conosci? Se si dovresti insegnarla a qualcuno dei tuoi parenti, sembra che tale ominide sia a digiuno, però voglio aiutarvi , sappiate che il consigliere Magno da lezioni di grammatica, gratuite per gli analfabeti, gigi e giorgio e compagnia varia, iscrivetevi, per recuperare voi faremo anche gli straordinari, Almeno per il futuro a pescara ci andrete preparati a dovere.


  • Mr Satan

    al sig. Gigi, il suo mi sembra un disegno alquanto distopico ed estremamente di destra, con rispetto per l’estrema destra per bene.
    Capisco che ci possano essere forti interessi nel difendere il sindaco in questo momento, tra l’altro io non lo accuso, ma passare a metodi di “pulizia” come quello che descrive, non le rende onore.
    Ps: non sono nullafacente né frustrato né fallito. Ho un lavoro e sono una persona serena, le assicuro.
    La saluto


  • Manfredonia e dei Manfredoniani e non è una colonia!

    Il Sindaco Riccardi non si deve dimettere! Nello sventurato caso in cui ci fossero trincee a difesa della sicurezza di Manfredonia e rivolte, quale capo migliore e tosto come quello del nostro Sindaco. Se si dimettesse farebbe un favore alle potenze energetiche che vogliono colonizzare Manfredonia con un Commissario Prefettizio tutto sarebbe spianato per chi vuole mettere le zampe è una quantita davvero ciclopica di gas sotto le mura della città. Liberaci da questo incubo che ci perseguita da tempo caro sindaco, un intero popolo ti sarà grato.


  • Roberto

    Molto di voi probabilmente non guardano oltre un palmo di naso.. Non avete idea di quello che c’è in giro. Abbiamo alla nostra”servitu” un uomo che ha rinunciato ai pregi di una carriera regionale, per il suo amato paese, e stiamo lì a ringraziarlo, sputandolo in faccia ogni volta che possiamo. Oggi quando vengono i miei parenti, da fuori, o i miei rappresentanti,mi fanno notare come Manfredonia è’ in continua evoluzione.. Comunque non riusciamo ad apprezzare quello che questo piccolo grande uomo sta facendo per noi, e questo è’ tanto triste per chi lo sostiene ma soprattutto per lui ( penso).


  • ANNOXVI ERA RICCAMPO - ANNO VI GOVERNO RICCARDI

    Dal 2000 Manfredonia è in piena evoluzione, d’accordo:

    debito pubblico alle stelle, basta confrontari i dati dal 2000 ad oggi;

    piste ciclabili costate costate sangue praticamente inesistenti + bici turistiche arrugginite;
    centinaia di metri di scogliera ( dal molo di ponente del p.t. sino all’orto delle brecce con rigogliosi canneti e centinaia di tonnellate di alghe putrefatte) rinchiuse nella famigerata barriera antiflutti (unica al mondo per la sua genialità e modalità di posa) in quanto costruita con i camions e non con l’apposito naviglio e poste in un modo totalmente diverse da tutte le barriere frangiflutti della costa adriatica.;
    decine di milioni di euro spesi per ipogei e stazione Manfredonia Ovest, i primi chiusi e senza parcheggio, la seconda inutilizzata;
    nuovi quartieri senza servizi;
    fallimento epocale dei patti d’area;
    distruzione di una splendida scogliera a favore di un porto turistico enorme (utile solo per passeggiate e gelaterie);
    scogliera di monticchio con costruzioni fisse;
    chiusura dell’ultimo albergo con vista mare (gargano)
    disoccupazione in costante aumento;
    tasse in costante aumento;
    certo qualcosa di buono è stato fatto, ma….


  • Sandro

    Leggendo i commenti dei vari opinionisti di questo articolo mi viene un dubbio amletico: lo sanno i nostri amati opinionisti cosa è lo Stato di Diritto, cosa è il diritto e cosa è un diritto?
    C’è un problema di morale della vita pubblica Italiana che deve essere affrontato con serietà e con intransigenza, con schiettezza, senza perbenismo e sopratutto senza processi sommari e caccia alle streghe.
    Troppi sono stati i danni fatti alla Storia delle nostre popolazioni dai “Tribunali di Inquisizione”


  • Zuzzurellone Sipontino

    La presunzione di innocenza è costituzionalmente garantita. La nostra costituzione non puo piacerci a corrente alternata, o peggio quando ci conviene. Per me lei è innocente fino a sentenza contraria. Faccia in modo Sign. Sindaco che i suoi avvocati “facciano istanza” “o presente” ( non sono un tecnico perdoni la mia ignoranza) al giudice, di far di tutto, perchè le sue imputazioni non vadano in prescrizione.


  • Moralizzatore

    Cara Michela, per fortuna io lavoro e non devo leccare il deretano di nessuno. Cosa che invece molta gente è costretta a fare anche in questa sede. Vale a dire lavorare o prendere semplicemente soldi facendo finta di fare qualcosa quando invece sta solo prendendo soldi pubblici da chi lavora davvero. La dignità è una cosa che buona parte della popolazione non conosce. In effetti è frustrante vedere che ci sono ancora tante persone come lei.


  • Giorgio

    Cara Antonellona PIAZZA D’UOMO il tuo ” o professor ” in arte BRANCALEONE DA MANFREDONIA TUTTALPIÙ POTREBBE INSEGNARE A SCIACALLARE. LE SUE DOTI ORAMAI VANNO OLTRE I CONFINI.A PROPOSITO QUANDO ANDATE A ROMA ,CON IL TUO AMATO SCUDIERO, . ANTONELLONA PIAZZA D’UOMO FACCI SOGNARE CON LA TUA CULTURA RECITANDO ALCUNI PASSI DELLA DIVINA COMMEDIA.


  • Ex elettore Pd

    Gli rode il -a certi Рda quando a Manfredonia cӏ gente
    che ragione con la propria testa. Avete finito
    di spadroneggiare e manovrare i sipontini
    come marionette!


  • Moralizzatore

    Piccola aggiunta: da notare che qualcuno è ricorso a diversi falsi nomi per scrivere la stessa cosa. Oltre che cafone è anche dotato di un vocabolario molto limitato.


  • antonella

    Giorgio tontolone sei inacidito, ammazza quanta acredine, siete in guerra con tutti vedo, sai che ogni tanto avere un atteggiamento di umiltà può aiutare, immagino che le uniche doti che vi sono innate, l’arroganza e prepotenza vi impediscono di comportarvi come persone educate vero? Nonostante la tua
    arroganza, voglio invitarvi ad unirvi a
    tutti i cittadini che si apprestano a
    consegnare le firme contro energas,
    unendo anche le adesioni raccolte da voi
    stessi, cosi magari durante il viaggio
    potrete illuminarci con lezioni di tecnica bancaria.sappi che Siamo garantisti noi, non diamo credito alle brutte voci che girano, e sopratutto siamo anche tanto
    pazienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!