Foggia
La documentazione integrativa e l’eventuale offerta migliorativa dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio del 30 giugno 2016

Cessione Don Uva, Cozzoli chiede a offerenti integrazioni e chiarimenti

La documentazione integrativa e l’eventuale offerta migliorativa dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio del 30 giugno 2016

Di:

Foggia. “Con riferimento alla procedura di cessione dei complessi aziendali facenti capo alla Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza in Amministrazione Straordinaria, a seguito della ricezione e dell’esame delle offerte vincolanti pervenute, al fine di assumere determinazioni maggiormente ponderate, si è ritenuto richiedere a ciascun soggetto offerente alcune delucidazioni ed integrazioni inerenti la documentazione prodotta. Pertanto – giusta autorizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico del 1° giugno 2016 – si è concesso agli offerenti un termine per le integrazioni delle rispettive offerte, nonché per la formulazione di offerte migliorative vincolanti, queste ultime con specifico riguardo: a) al prezzo offerto per l’acquisto dei complessi aziendali; b) agli impegni assunti in termini di assunzione del personale dipendente. Attraverso dette offerte migliorative si intende espletare, fino all’ultimo, ogni tentativo possibile per assicurare il massimo soddisfacimento dei creditori della procedura, la continuità aziendale dell’Opera Don Uva e la salvaguardia dei livelli occupazionali. La documentazione integrativa e l’eventuale offerta migliorativa dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio del 30 giugno 2016.

Scaduto il termine per la presentazione della documentazione integrativa e delle eventuali offerte migliorative, si procederà alla verifica dell’integrità e della tempestività della ricezione dei plichi pervenuti ed all’apertura degli stessi, con relativa constatazione della documentazione ivi contenuta. All’esito di detta seduta, verrà effettuata la valutazione finale delle offerte, con le modalità indicate nel Disciplinare di Gara (visionabile sul sito dell’Amministrazione Straordinaria)”. Così l’Avv. Bartolomeo Cozzoli – Commissario Straordinario della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati