ManfredoniaMonte S. Angelo
Nota stampa PD

PD “Viabilità a Monte Sant’Angelo, riflessioni”

Di:

Monte Sant’Angelo. ”Da qualche mese nelle vie della città si avverte un forte disagio: sempre più di frequente c’è ingorgo di automobili e altri mezzi. Ciò provoca disagio ai cittadini che percorrono le vie della cittànelle ore serali e non solo: non sono rispettati i segnali stradali che dovrebbero limitare la circolazione dei veicoli.

Qualche esempio:
-Nel luogo in cui c’era il Capolinea degli autobus in Piazza Duca d’Aosta c’è una forte concentrazione di automobili, pur essendoci il divieto di sosta.
-Identica situazione si verifica nelle vicinanze della “Villa Comunale”: nonostante ci sia la ZTL(Zona a Traffico Limitato) e diversi divieti di sosta, accedono nella suddettazona anche veicoli privi di autorizzazione rendendodifficoltoso il passeggio dei pedoni.
Come ogni anno, in concomitanza della stagione estiva, ci saranno più cittadini e sarebbe utile non farsi trovare impreparati.

Per tale motivo il Partito Democratico di Monte Sant’Angelo chiede ai Commissari Straordinari d’intervenire, tramite gli Uffici competenti, il prima possibile e si propone quanto segue:
1) Installazione di telecamere in prossimità dell’accesso nelle Zone a traffico limitato così da evitare l’ingresso nelle stesse dei veicoli non autorizzati
2) Incremento del controllo giornaliero nelle vie principali della Città con l’assunzione in servizio di Vigili Urbani”.

PARTITO DEMOCRATICO MONTE SANT’ANGELO, 15 giugno 2016



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Franco

    Semplicemente ridicolo questo comunicato: quali sarebbero le riflessioni?
    Sono constatazioni!
    E le proposte?
    Le telecamere già ci sono.
    Il controllo c’è; è la conseguenza del controllo che non c’è.


  • Raffaele

    Ma a chi ci rappresenta noi che siamo tanti favorevoli al nuovo capolinea. Perché ascoltate solo i violenti che urlano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati