ManfredoniaPolitica
"Oggi siamo tutti francesi"

Consiglio Regione Puglia condanna l’attentato di Nizza

"Basta con la guerra ai cittadini, alla gente, al nostro modo di vivere, alla nostra vita quotidiana"

Di:

Bari. Il presidente del Consiglio regionale della Puglia Mario Loizzo sull’attentato di Nizza. “Oggi siamo tutti francesi. Ancora una volta sono costretto ad esprimere i sentimenti di angoscia e di partecipazione dell’intero Consiglio regionale della Puglia e la mia sentita partecipazione personale per una nuova tragedia inaccettabile, un evento atroce. Le parole non bastano più a manifestare la reazione a questo ennesimo attentato. Quanto è successo a Nizza va oltre il dolore, la rabbia, la costernazione per una offensiva dell’odio che trova sempre più strumenti per seminare morte tra la gente innocente. Basta con la guerra ai cittadini, alla gente, al nostro modo di vivere, alla nostra vita quotidiana. Basta. Il terrorismo è una barbarie senza la minima giustificazione”.

VIDEO

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati