Manfredonia
Sono accorsi numerosi giovani imprenditori e futuri tali

“Noi giovani su misura”, anche Manfredonia risponde

L'incontro si è concluso con un bel siparietto, lo scambio dei numeri di telefono tra tutti, segno che Coldiretti riesce ad aggregare, a fare squadra! Prossimo confronto a San Severo

Di:

Manfredonia. Sono accorsi numerosi giovani imprenditori e futuri tali. Il richiamo della misura 4.1 B di imminente emanazione sicuramente ha fatto la differenza, ma molti di essi sono stati già incrociati in iniziative mirate e vogliono vivere a tutto tondo la nostra Organizzazione. Soddisfazione anche per aver stimolato alcuni giovani non provenienti dal settore agricolo un po’ perché il settore primario può essere trainante per l’economia di Capitanata e un po’ perché non vogliono concorrere ad aumentare l’esercito dei “giovani emigranti” prospettandosi anche in contro tendenza.Non saranno ricercatori, ma sono giovani affezionati alla loro terra al punto di volerla celebrare intraprendendo in agricoltura.

Naturalmente non sono mancati i saluti del Presidente di Manfredonia Matteo De Filippo, del Segretario di zona Giuseppe Ferri e quello del Direttore della Federazione Michele Errico, che subito dopo hanno lasciato la riunione che è proseguita con la Coordinatrice di Giovanimpresa Rosanna Postorino. La stessa si è soffermata a lungo su quelle che devono essere le motivazioni e gli obiettivi che possono fare la differenza oggi per fare impresa, soprattutto impresa agricola. Il passaggio del “testimone” obbliga a porsi dubbi ma a scorgere certezze utili al rinnovamento. Ne è scaturito un dibattito dove ciascuno dei presenti ha potuto raccontarsi in modo da offrire al tecnico dott. Michele Ciuffreda anche lo spaccato delle singole aziende e gli orientamenti di ciascuno. Di conseguenza si è entratinel merito delle misure cercando di fornire già alcuni dettagli oltre che gli adempimenti necessari per inoltrare domanda.

L’incontro si è concluso con un bel siparietto, lo scambio dei numeri di telefono tra tutti, segno che Coldiretti riesce ad aggregare, a fare squadra! Prossimo confronto a San Severo.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati