Foggia
Farnesina ha attivato propria Unità di Crisi

Nizza, ritrovato foggiano Vittorio Di Pietro

Oltre al giovane ingegnere foggiano, si cerca una coppia di coniugi italiani: si tratta di Angelo D’Agostino e Gianna Muset.

Di:

Foggia. RITROVATO l’italiano dato per disperso dopo l’attentato che ha colpito Nizza: si tratta di un ingegnere foggiano che si era trasferito nella città a sud della Francia, Vittorio Di Pietro, le cui foto sono state diffuse su Twitter. A dare la notizia, su Twitter, sono stati gli amici e i parenti che ne avevano denunciato la scomparsa.

Attualmente si sta cercando una coppia di coniugi italiani: si tratta di Angelo D’Agostino e Gianna Muset.

Attacco Nizza: la Farnesina ha immediatamente attivato la propria Unità di Crisi. A seguito dei tragici eventi di Nizza la Farnesina ha immediatamente attivato la propria Unità di Crisi che, in stretto contatto con il Consolato, l’Ambasciata a Parigi e le autorità locali, sta seguendo l’evolversi degli eventi e verificando l’eventuale coinvolgimento di connazionali.
Unità di Crisi: Tel. 0039 0636225 – E-mail: unita.crisi@esteri.it

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati